Trent Reznor: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantautore e compositore dei Nine Inch Nails.

Dire Trent Reznor o dire Nine Inch Nails, fino al 2016, voleva dire, in sostanza, affermare la stessa cosa. Più che il leader, Trent è infatti stato fino all’ingresso di Atticus Ross l’anima, il corpo e la mente del gruppo musicale che ha fatto la storia dell’industrial rock, unico membro ufficiale di una formazione fantasma ma di rilevanza mondiale. Oggi le cose sono cambiate. Reznor non è più solo “mr. NIN”, ma anche uno dei compositori più amati al mondo, vincitore di un doppio premio Oscar destinato a iscriverlo per sempre anche nella storia del cinema. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Trent Reznor: biografia e carriera

Michael Trent Reznor, questo il suo nome completo, è nato a New Castle, in Pennsylvania, il 17 maggio 1965 sotto il segno del Toro. Appassionato di musica fin da bambino, si dimostra un talento precocissimo. A cinque anni suona il pianoforte in maniera autonoma e con grandissima abilità. La sua infanzia non è però semplice. Nonostante questo dono, deve convivere con il rapporto difficile dei suoi genitori, che spesso lo lasciano solo. A prendersi cura del piccolo Trent è quindi soprattutto la sua nonna materna. Progressivamente, crescendo, abbandona il pianoforte e inizia a dedicarsi alla musica elettronica, entrando anche in diversi gruppi della scena underground di Cleveland.

Cuffie sulla tastiera
Cuffie sulla tastiera

Dopo essersi fatto le ossa anche come produttore, Trent decide di dar vita a un progetto molto personale: i Nine Inch Nails. Accompagnato dall’amico Chris Vrenna alla batteria e dal chitarrista Richard Patrick (che pure non entreranno mai ufficialmente nella band), nel 1989 fa il suo esordio con Pretty Hate Machine. Per molti solo un album, ma per i fan dei NIN una vera e propria pietra miliare, in grado di diventare un cult già in quegli anni, esempio pionieristico di industrial metal.

Forte di questo primo successo, Reznor continua nel suo percorso musicale con i NIN, evolvendo e immergendo sempre di più il suo rock nella musica elettronica, guardando con grande interesse alle atmosfere dark di alcuni gruppi contemporanei. Arriva così alla pubblicazione di The Downward Spiral, ad oggi l’album più venduto della band. Di seguito uno dei brani presenti nella tracklist:

Sono anni di grandissime soddisfazioni per Trent, che tra l’altro nel frattempo diventa anche uno dei primi a credere nelle potenzialità di un altro gruppo e di un altro personaggio cardine dell’industrial americano: Marilyn Manson.

Leggi anche
Nine Inch Nails, due album a sorpresa (e gratis) per i fan

Nel 2009 Reznor annuncia però lo scioglimento del gruppo. Un addio momentaneo, visto che nel 2013 il progetto Nine Inch Nails riprende già vita, proseguendo saltuariamente negli anni a venire. Nel frattempo, negli anni Duemiladieci il cantautore dà vita a How to Destroy Angels, progetto nato insieme alla moglie e al suo fido collaboratore Atticus Ross.

Ma è come compositore che in questo periodo si afferma ad altissimi livelli. In realtà la sua vita da compositore per colonne sonore inizia qualche anno prima, nel 2001, con il film One Hour Photo di Mark Romanek. La svolta della sua carriera cinematografica arriva però nel 2010, quando realizza proprio con Atticus la soundtrack per il film The Social Network di David Fincher. Un lavoro straordinario che vale ai due un Golden Globe e un Premio Oscar per la miglior colonna sonora.

Il suo secondo premio Oscar arriva una decina di anni dopo, grazie alla soundtrack curata per un film d’animazione degli studi Disney-Pixar. Si tratta della colonna sonora per il capolavoro Soul, che gli permette ancora una volta di mettere in luce le sue incredibili qualità e la versatilità del suo talento, in grado di spaziare dalla musica elettronica al jazz senza soluzione di continuità.

La vita privata di Trent Reznor

Trent Reznor è sposato dal 2009 con Mariqueen Maandig, una cantante di talento. I due vivono a Los Angeles e hanno cinque figli (il primo, Lazzaro Echo, è nato nel 2010).

Sai che…

– Negli anni Ottanta ha fatto parte di band come gli Option 30, gli Innocent e gli Exotic Birds.

– Ha realizzato anche la colonna sonora di Call of Duty.

– Per il cinema ha lavorato anche alla soundtrack di Gone Girl.

– Su Instagram Trent Reznor ha un account ufficiale da diverse centinaia di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 07-01-2023


Chi è Lorenzo Longoni, in arte Jore: tutto sul nuovo cantante di Amici

Chi è Damiano David, il cantante dei Måneskin