Durante il periodo di quarantena, i Nine Inch Nails pubblicano due album, con grande stupore dei fan. Ecco come ascoltarli.

A distanza 12 anni da quando Trent Reznor ha condiviso le prime quattro parti della sua serie strumentale Ghosts, il frontman dei Nine Inch Nails è tornato, senza preavviso o fanfara, con le parti cinque e sei.

Intitolate Together e Locusts, rispettivamente, le uscite abbinano tracce coinvolgenti e piene di speranza (Together) a quelle più ansiose (Locusts). Reznor e il suo collaboratore, Atticus Ross, hanno lavorato per completare le uscite per aiutare a combattere l’ansia legata alla pandemia globale.

Questa situazione ci ha davvero fatto apprezzare la potenza e la necessità della connessione“, scrivono. “La musica – ascoltarla, pensarci o crearla – è sempre stata la cosa che ci ha aiutato a superare qualsiasi cosa, buona o cattiva. Con ciò in mente, abbiamo deciso di bruciare il petrolio di mezzanotte e completare questi nuovi dischi di Ghosts come mezzo per rimanere un po’ sani di mente”.

Nine Inch Nails: due nuovi album per i fan

I Nine Inch Nails pubblicano due nuovi album per alleviare un po’ la quarantena che i fan stanno sperimentando – come tutto il resto del mondo – a causa della pandemia da COVID-19.

Ecco l’annuncio nel post di Twitter:

Ghosts V-VI sono arrivati improvvisamente questa mattina, disponibile al download gratuito dal loro sito Web. Include Ghosts V: Together e Ghosts VI: Locusts. “Ore e ore di musica“, ha twittato Trent Reznor. “Gratis. Alcuni brani sono abbastanza felici, altri meno“.

Le parti I-IV della serie Ghosts sono state pubblicate come album nel 2008. Comprendevano Ghosts – IV – 34, che è stato successivamente campionato dal produttore YoungKio per il brano che Lil Nas X alla fine ha trasformato in Old Town Road.

I Nine Inch Nails hanno pubblicato Hesitation Marks nel 2013 e ha seguito l’album con una trilogia di pubblicazioni: Not the Actual Events del 2016, Add Violence del 2017 e Bad Witch del 2018.

Nine Inch Nails, due album gratuiti: parla Trenet Reznor

Trent Reznor e Atticus Ross hanno condiviso un sentito messaggio sul sito dei NiN.

La musica – ascoltarla, pensarci o crearla – è sempre stata la cosa che ci ha aiutato a superare qualsiasi cosa, buona o cattiva. Con questo in mente, abbiamo deciso di bruciare il petrolio di mezzanotte e completare questi nuovi dischi dei Ghosts come mezzo per rimanere un po’ sani di mente“.

E hanno aggiunto: “La musica ha sempre avuto il modo di farci sentire un po’ meno soli nel mondo e speriamo che lo faccia anche per voi. Ricordate, tutti sono coinvolti in questa cosa e anche questo passerà, hanno aggiunto.

Nine Inch Nails
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ninofficial

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ninofficial

TAG:
news nine inch nails

ultimo aggiornamento: 28-03-2020


Le cinque canzoni migliori di Lady Gaga

Mahmood: ecco il nuovo singolo Eternantena scritto durante la quarantena