Chi è Tekashi 6in9ine, controversa stella della trap americana

Andiamo alla scoperta di uno dei rapper più discussi in America negli ultimi anni, Tekashi 6ix9ine: dagli inizi di carriera agli arresti.

C’è un nome che sta monopolizzando la scena musicale statunitense negli ultimi tempi, tra chi lo ama e chi lo detesta: quello di 6ix9ine. Conosciuto anche come Tekashi 6ix9ine o solo Tekashi, è uno dei fenomeni trap più importanti degli Stati Uniti, famoso, oltre che per i tatuaggi e la vita sconsiderata, per aver tentato di unire l’hardcore hip hop al filone rap contemporaneo. Andiamo alla scoperta di uno degli artisti più controversi della scena trap d’oltreoceano!

Chi è Tekashi 6ix9ine?

Nato a Bushwick, quartiere operaio di Brooklyn, l’8 maggio 1996 sotto il segno del toro, Daniel Hernandez (questo il suo vero nome) ha origini messicane da parte di madre e portoricane da parte di padre. Dopo aver abbandonato gli studi durante la terza media, ha provato a provvedere a se stesso in autonomia, anche a causa dell’assassinio del padre nel 2009, tragico evento che ha segnato la sua povera infanzia.

Il ‘lavoretto’ trovato dal giovanissimo Daniel fu inizialmente quello di spacciatore di marijuana. Nel 2015 l’eclettico ragazzo si è però avvicinato al mondo del rap, lanciando il primo singolo Scum Life. A regalargli il successo è stato però il singolo rilasciato il 10 novembre 2017, Gummo, piazzato al dodicesimo posto della Billboard Hot 100. Da lì la sua carriera è andata in costante ascesa, tanto che il suo primo mixtape, Day69, rilasciato il 23 febbraio 2018, ha già conquistato una vendita di oltre 55mila copie, di cui 20mila fisiche, venendo certificato col disco d’oro della RIAA.

Tekashi 6ix9ine
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/juanjoseixine696/photos/

La vita privata di Tekashi 6ix9ine: tatuaggi, fidanzata, Instagram

Alto poco più di un metro e 70, Tekashi vanta una vita privata movimentata e non certo libera da preoccupazioni. Da ragazzino il rapper è stato in prigione per aggressione e spaccio di eroina. Nell’ottobre 2015 6ix9ine è stato invischiato in una brutta vicenda legata a reati di natura sessuale. Secondo le accuse, Tekashi avrebbe avuto contatti con una tredicenne e avrebbe pubblicato su internet dei video pedopornografici. Il rapper ha ammesso il reato ed evitato il carcere per patteggiamento.

Fidanzato dal 2017 con Leezah, 6ix9ine ha già una figlia, nonostante la giovane età.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NOVEMBER 23RD (@6ix9ine) in data: Apr 27, 2018 at 11:50 PDT

Tekashi 6ix9ine arrestato

L’11 luglio del 2018 è stato arrestato per aver cercato di strangolare una sedicenne, rea di averlo filmato senza il suo consenso. Nel corso del 2017 e del 2018, 6ix9ine è stato poi protagonista di un violento alterco, andato in scena in parte anche su Instagram, con un ex collaboratore, il rapper Trippie Redd. Quest’ultimo avrebbe cercato di dimostrare l’omosessualità di Hernandez, lasciandosi andare anche a commenti omofobi piuttosto violenti.

Non pago, Tekashi ha fatto il bis. È stato infatti arrestato nuovamente il 19 novembre 2018 per racket e possesso illegale di arma da fuoco, secondo quanto riportato dal sito TMZ. Con lui è finito in manette anche l’ex manager Kifano Jordan, licenziato la scorsa settimana dal rapper. Solo pochi fa Tekashi era stato vittima di un episodio controverso durante le riprese del suo nuovo video con Kanye West. La villa in cui si trovava era stata infatti presa di mira da una serie di proiettili.

Questo il video di uno dei maggiori successi di Tekashi, Bebe:

ultimo aggiornamento: 19-11-2018