Taylor Hawkins: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul batterista dei Foos, scomparso nel 2022.

Uno dei segreti del successo dei Foo Fighters a cavallo tra gli anni Novanta e i Duemila è stato l’impatto avuto da Taylor Hawkins sul loro sound. Energico, selvaggio, sgraziato, il batterista texano-californiano era un talento grezzo dietro le pelli, un artista non costruito, ma nato con un talento importante, in grado di non far rimpiangere il miglior Dave Grohl dei Nirvana. Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi era Taylor Hawkins

Oliver Taylor Hawkins nacque a Fort Worth, in Texas, il 17 febbraio 1972 sotto il segno dell’Aquario. Appassionato di musica fin da ragazzo, durante l’adolescenza in California prese lezioni di pianoforte e iniziò a suonare anche la chitarra, prima di passare alla grande passione della sua vita: la batteria.

batteria
batteria

Dopo aver iniziato a suonare in una band sperimentale chiamata Sylvia, entrò nei Sexual Chocolate, il gruppo di supporto di Alanis Morissette. Con l’artista canadese suonò per un paio d’anni in tour, prima di entrare nei Foo Fighters. Era il 1997 e Dave Grohl scelse proprio lui per sostituire il batterista uscente, William Goldsmith.

Con la band americana suonò in tantissimi album, e in qualche occasioni si prestò anche come voce solista. Ad esempio nel singolo Cold Day in the Sun del 2005 e in Sunday Rain del 2017. Oltre che con i Foos, aveva nel corso della sua carriera collaborato con numerosi altri artisti e dato vita a progetti paralleli come i Taylor Hawkins and the Coattail Riders.

Di seguito il video di The Pretender dei Foo Fighters:

Taylor Hawkins: la causa della morte

Il corpo di Taylor è stato trovato privo di vita in un hotel di Bogotà, in Colombia, il 25 marzo 2022. Si trovava nel Paese con i Foos per un tour sudamericano, interrotto in maniera tragica. Non sono conosciute le cause del decesso, ma alcune fonti raccontano di un possibile infarto.

La vita privata di Taylor Hawkins: moglie e figli

Taylor era sposato dal 2005 con Alison, donna molto riservata. Insieme hanno dato vita a tre figli: Oliver Shane, nato nel 2006, Annabelle, nata nel 2009 ed Everleigh, nata nel 2014. Vivevano a Hidden Hills, in California.

Sai che…

– I suoi idoli dietro le pelli erano Stewart Copeland dei Police e Roger Taylor dei Queen.

– In molti si chiedono se Taylor Hawkins avesse problemi di droga. Nel 2000, durante un tour inglese, fu ricoverato in ospedale in condizioni gravissime per abuso di psicofarmaci e alcol, ma negli ultimi anni sembrava essersi ripulito.

– Cosa c’entra Taylow Hawkins con Vasco Rossi? Ha suonato la batteria nel brano Anche se, diventato poi Praticamente perfetto e inserito nell’album Nessun pericolo… per te. Con Vasco aveva suonato anche nel brano L’uomo più semplice.

– Su Instagram Taylor Hawkins aveva un account da centinaia di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Rock strillo

ultimo aggiornamento: 26-03-2022


Chi è Federico Baroni, il cantante che ha dedicato Chilometri a Michele Merlo

Chi è Calma, protagonista di Amici 21