Speranza: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul rapper italo-francese di L’ultimo a morire.

Per alcuni è stato l’autore di uno dei migliori album del 2020, forse il migliore in assoluto per quanto riguarda il rap duro e puro. Per altri è solamente un nome tra i tanti feat. presenti nell’album Disumano di Fedez. Ma Speranza è molto di più sia dell’una che dell’altra cosa. Un artista di grande talento e dalle caratteristiche uniche nel nostro panorama hip hop. Scopriamo insieme qualche curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Speranza: la biografia del rapper

Ugo Scicolone, questo il vero nome del rapper Speranza, è nato in Francia nel 1986, a Berhen (confine con la Germania), da madre francese e padre italiano, ma si è trasferito a Caserta già da adolescente. Cresciuto in un contesto multiculturale, tra Caserta e Napoli, senza dimenticare le origini francesi ma inserendosi anche in un ambiente gitano, si è appassionato fin da subito alla musica hip hop, ed è riuscito a portare tutte queste sue peculiarità all’interno della sua proposta musicale.

Rapper
Rapper

Dopo aver mosso i primi passi con un side project solo in francese ed essersi fatto conoscere in italiano con un altro nome, si reinventa del tutto, diventa Speranza e nel 2017 sorprende la scena rap italiana con il singolo Sparalo!, che gli ha aperto le porte della grande musica hip hop, portandolo a debuttare nel 2020 con L’ultimo a morire, uno dei dischi rap più eterogenei degli ultimi anni.

Di seguito il video di A la muerte con Tedua:

La vita privata di Speranza: chi è la fidanzata

Non sappiamo chi sia la fidanzata del rapper casertano, ma conosciamo altri dettagli relativi alla sua vita privata. Speranza ha avuto un gravissimo problema di alcolismo, dovuto non a depressione, ma proprio a una vita viziosa. Quando un medico gli ha detto che era vicino al punto di non ritorno ha però avuto la forza di ripulirsi, evitando alcune amicizie ed eliminando i superalcolici.

Sai che…

– Una delle peculiarità di Speranza è che nei suoi testi rappa in italiano, napoletano, francese e anche dialetto zingaro.

– Inizialmente si faceva conoscere con il nome di Ugo de la Napoli.

– Come i più attenti avranno notato, Ugo ha qualcosa in comune con Sophia Loren. In effetti, secondo quanto raccontato dal diretto interessato in un’intervista a Rolling Stone, i due hanno un avo in comune. Il suo trisnonno arrivò infatti a Napoli dalla Sicilia ed ebbe due figli. Uno dei due, il suo bisnonno, si trasferì a Caserta e mise lì radici. L’altro andò invece a Pozzuoli e diede vita alla stirpe della grande attrice.

– Nei primi anni a Caserta ha lavorato come muratore.

– In passato ha anche spacciato, ma presto si è reso conto che non aveva senso arricchirsi facendo del male agli altri. Anche per questo ha dichiarato che, se ne avesse bisogno, sarebbe pronto anche a tornare a fare il muratore.

– Su Instagram Speranza ha un account da centinaia di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 26-11-2021


Chi è Giancane, il cantautore che ha composto la colonna sonora di Strappare lungo i bordi

Chi è Bais, il cantante di Che fine mi fai a Sanremo Giovani