Lil Uzi Vert: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul rapper dalle mille stranezze, come il diamante impiantato sulla fronte.

In Italia ha fatto parlare molto di sé per il diamante rosa che si è impiantato sulla fronte nel 2020. Ma Lil Uzi Vert è molto di più di questo. Molto di più delle tantissime stranezze che accompagnano il suo personaggio fin dai primi anni di carriera. Andiamo a scoprire tutte le curiosità sul percorso artistico e la vita privata di una delle stelle della trap a stelle e strisce.

Chi è Lil Uzi Vert

Symere Woods, questo il vero nome di Lil Uzi Vert, è nato a Philadelphia, in Pennsylvania, il 31 luglio 1994 sotto il segno del Leone. Cresciuto ascoltando artisti come Mike Jones e Ying Yang Twins, non ha mai abbandonato la sua passione per l’hip hop alla Wiz Khalifa, pur non rinunciando a sonorità dure alla Marilyn Manson, Paramore e My Chemical Romance.

Lil Uzi Vert
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/liluzivert/

Durante le scuole medie ha iniziato a rappare, dimostrando fin da subito una grande personalità. Sceglie così di lasciare la scuola e di andare a lavorare in un negozio per mantenersi. Dopo quattro soli giorni però lascia il lavoro, e la madre su tutte le furie lo caccia di casa.

Notato da Don Cannon, Uzi si lega alla sua prima etichetta discografica e inizia a ottenere visibilità grazie a importanti collaborazioni come quella con ASAP Ferg e Rich the Kid. Pubblica i primi mixtape, si costruisce un nome e un’immagine e diventa un personaggio tra i più richiesti, anche da artisti altrettanto importanti come i Migos, che lo chiamano per il singolo Bad and Boujee. Un brano in grado di issarsi fino al primo posto nella Billboard Hot 100:

Il suo primo album esce solo nel 2017. S’intitola Luv Is Rage 2 e fa il suo esordio al primo posto nella Billboard 200. Si ritira quindi momentaneamente dal mondo hip hop per poi tornare nel marzo 2019 con Free Uzi, singolo per la casa discografica Roc Nation di Jay Z. A sorpresa lancia un anno dopo il suo secondo album, Eternal Atake, raggungendo ancora una volta un grande successo.

La vita privata di Lil Uzi Vert

Per tre anni ha frequentato la stilista Brittany Byrd. La loro storia è finita nel giugno 2017, come annunciato dalla canzone Stole Your Luv. Al momento non sappiamo se abbia una fidanzata o meno. Quel che è certo è che, dopo essere stato vittima di alcune dipendenze, con la morte di Lil Peep scelse di smettere con la droga. La scomparsa invece dell’amico XXXTentacion lo portò a chiedere aiuto ai fan per fondare un’associazione contro la violenza armata e per aiutare a mantenere la famiglia e il figlio del compianto rapper.

Sai che…

– Da adolescente iniziò a tatuarsi sul viso durante il periodo più difficile della sua vita.

– La sua più grande ispirazione? Marilyn Manson.

– Lil venne arrestato ad Atlanta nel 2017 per guida spericolata.

– Uzi è stato accusato di essere satanista, una voce che ha contribuito anche lui ad alimentare durante i suoi concerti e sui social.

– Lil Uzi Vert è passato alla storia per essersi impiantato nel 2020 un diamante da 24 milioni di dollari in fronte., Una scelta a dir poco bizzarra.

– Cosa c’entra con i Maneskin? Dopo l’exploit della band sulle sue storie Instagram ha chiesto ai Maneski di fare un feat. Solo che il suo riferimento era proprio a Maneski, un rapper di Chicago, e non alla band romana.

– Su Instagram Lil Uzi Vert ha un account ufficiale milioni di follower.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/liluzivert/

Lil Uzi Vert

ultimo aggiornamento: 31-07-2021


Chi è The Kid Laroi, il rapper di Stay con Justin Bieber

Cos’è un crooner e quali sono i più famosi di sempre