Liberato: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantante napoletano di cui non si conosce l’identità.

Da anni tutti si pongono, a Napoli e non solo, una sola domanda: ma chi è Liberato? E la risposta ancora non è stata trovata. Per quanto di tanto in tanto sia spuntata una tesi verosimile o meno sulla sua identità (secondo qualcuno si trattava addirittura di un alter ego dell’attore e cantante Livio Cori), per il momento il cantante è riuscito a mantenere il segreto. Qualcosa su di lui però ormai la sappiamo. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Liberato: biografia e carriera

Non conosciamo il vero nome di Liberato né la sua data di nascita. Sappiamo però che è originario di Napoli e che probabilmente vive ancora nella città partenopea. La sua carriera prende il via nel giorno di San Valentino del 2017 con la pubblicazione su YouTube del suo primo singolo, Nove maggio. Il successo è immediato sia tra il pubblico che tra la critica specializzata.

Microfono rapper
Microfono rapper

Sempre nel 2017, e proprio il 9 maggio, sul suo canale YouTube compare un secondo singolo, Tu t’è scurdat’ e me. Si tratta della consacrazione della sua carriera. Per la prima volta Liberato non solo appare nel video (in cui recita tra l’altro il compianto attore Adam Jendoubi), ma raggiunge una grande notorietà a livello nazionale.

Diventato un vero e proprio fenomeno, anche grazie alla scelta di non rivelare la propria identità, negli anni successivi lancia altri singoli, tra cui la famosa Me staje appennen’ amò, e nel 2019 dà alle stampe il suo primo eponimo album.

Autore della colonna sonora del film Ultras del 2020, diffuso da Netflix, ha potuto collaborare nell’occasione anche con artisti internazionali come Robert Del Naja dei Massive Attack. Ha quindi dato il via alla sua carriera dal vivo, esibendosi in alcuni dei principali festival italiani, ottenendo sempre un riscontro eccezionale.

Cosa fa oggi Liberato?

Dopo aver dato alle stampe il suo secondo album in una data non casuale, il 9 maggio 2022, ha continuato a pubblicare canzoni di grande successo anche negli anni più recenti, partecipando tra l’altro anche ad altri progetti cinematografici come il film Mixed by Erry. Nel 202 ha inoltre partecipato come ospite musicale alla festa per il terzo scudetto del Napoli allo Stadio Diego Armando Maradona.

Liberato: la discografia in studio

2019 – Liberato
2022 – Liberato II

La vita privata di Liberato: chi è la fidanzata?

Per quanto si stiano facendo tante ipotesi sulla sua identità, al momento non sappiamo chi sia davvero Liberato, e quindi è impossibile sapere se abbia una fidanzata o meno.

Leggi anche
Chi è Liberato? Tutte le curiosità sul cantante dall’identità segreta

Sai che…

– I testi delle sue canzoni sono principalmente in napoletano, ma non mancano di tanto in tanto frasi in italiano, inglese, francese e spagnolo.

– Stando alle dichiarazioni di Enrico Frattasio, uno dei fratelli che hanno ispirato il film Mixed by Erry, Liberato nel 2023 avrebbe avuto 32 anni, e quindi sarebbe nato nel 1991.

– Su Instagram Liberato ha un account ufficiale da centinaia di migliaia di follower.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Liberato, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2024 16:48


Chi era James Kottak, l’ex batterista di Scorpions e Kingdom Come morto a 61 anni

Tutto su Matthew Bellamy, il leader dei Muse