Latto: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla rapper americana candidata ai Grammy come Best New Artist.

L’erede di Nicki Minaj nella scena rap a stelle e strisce? Secondo molti esperti, e tantissimi fan, potrebbe essere Latto. Classe 1998, è un delle rapper emergenti di maggior talento della musica americana, e sta scalando settimana dopo settimana anche le classifiche del resto del mondo, tanto da essersi guadagnata anche una prestigiosa nomination ai Grammy. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Latto: biografia e carriera

Alyssa Michelle Stephens, questo il vero nome di Latto, è nata a Columbus, in Ohio, il 22 dicembre 1998 sotto il segno del Capricorno. Trasferitasi in Georgia all’età di 2 anni, è cresciuta nella zona sud di Atlanta, città particolarmente importante per lo sviluppo della scena rap in America. Interrotti gli studi al liceo, ha scelto di inseguire il suo sogno: quello di diventare una rapper, un obiettivo perseguito fin da quando aveva dieci anni.

Microfono
Microfono

La svolta della sua carriera arriva quando, nel 2016, diventa concorrente del reality show The Rap Game, prodotto da Jermaine Dupri e Queen Latifah. Nonostante riesca ad arrivare alla vittoria finale, sceglie in quel momento di rifiutare il premio (un contratto con la So So Def Records), per continuare un percorso da artista indipendente.

Debutta quindi nello stesso anno con il singolo No More Talking e qualche tempo dopo lancia anche il suo primo mixtape. Il suo primo vero successo arriva però alcuni anni dopo, con il singolo Bitch from da Souf, brano che le permette, in concreto, di arrivare alla firma, stavolta sì, di un contratto con un’importante etichetta, l’RCA Records.

Nel 2020 pubblica quindi il suo primo album, Queen of da Souf, ottenendo un immediato successo grazie anche a singoli come On God. Una seconda grande svolta per la sua carriera arriva però nell’autunno del 2021, quando pubblica il singolo Big Energy, il primo a raggiungere la top ten nella Billboard Hot 100, aprendo le porte all’uscita di 777, il suo secondo album, quello della consacrazione. Non a caso, viene annunciata nel 2022 la candidatura ai Grammy come Best New Artist, nella stessa categoria dei nostri Måneskin.

Latto: la discografia in studio

2020 – Queen of da Souf
2022 – 777

La vita privata di Latto

Sulla sua vita sentimentale non conosciamo molti dettagli e non sappiamo e al momento sia fidanzata. In passato si è frequentata con il rapper Bandit Gang Marco.

Leggi anche -> Chi è Nicki Minaj, la Queen del rap

Sai che…

– Ha aperto nel 2017 un negozio a Jonesboro, in Georgia.

– In passato si è fatta chiamare anche Mulatto o Big Latto.

– Nel 2019 è stata arrestata per furto.

– È figlia di un uomo afroamericano e di una donna bianca.

– Ha fatto un cameo nel video di Wap di Cardi B.

– La sua principale fonte d’ispirazione è Nicki Minaj.

– Su Instagram Latto ha un account ufficiale da diversi milioni di follower. Anche su TikTok ha un profilo ufficiale dai numeri molto simili.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-11-2022


Chi è Myriam Fares, star libanese che ha collaborato con Nicki Minaj e Maluma

50 anni per Povia, il cantautore di Vorrei avere il becco