Kelly Clarkson: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla cantautrice che ha vinto la prima edizione di American Idol.

Per qualche anno è stata una delle voci più apprezzate del pop americano e ancora oggi è amatissima negli Stati Uniti, anche se di lei si sono perse leggermente le tracce a livello internazionale. Kelly Clarkson ultimamente è conosciuta infatti come una delle voci dei brani presenti nelle playlist natalizie, ma vanta una carriera molto più lunga e profonda di quanto si possa credere. Scopriamo insieme alcune curiosità sul suo percorso artistico e sulla sua vita privata.

Chi è Kelly Clarkson: biografia e carriera

Kelly Brianne Clarkson è nata a Fort Worth, in Texas, il 24 aprile 1982 sotto il segno del Toro. Cresciuta nella città di Burleson, ha subito all’età di 6 anni il divorzio dei genitori, avvenuto dopo ben diciassette anni di matrimonio. Successivamente la madre si è risposata, ma la famiglia non è riuscita in tempi rapidi a risollevarsi finanziariamente.

Nonostante un’infanzia non semplice, Kelly non ha avuto però particolari problemi nel corso della sua formazione. La priva svolta della sua vita avviene quando un’insegnante delle medie la sente cantare nei corridoi della scuola e ne rimane folgorata. Incoraggiata dalla professoressa, la giovane Clarkson decide quindi di entrare a far parte del coro della chiesa e durante gli anni delle superiori cominica a cantare in vari musical e talent organizzati dal suo istituto, per poi prendere lezioni di canto da un’insegnante professionista.

Microfono concerto
Microfono concerto

Diventata consapevole delle sue qualità, a vent’anni decide di partecipare per la prima volta a un talent show televisivo, per cercare di trasformare il proprio dono in un lavoro. La scelta ricade, nel 2002, nel nuovo talent American Idol, all’epoca all’esordio assoluto. Per lei quest’avventura si trasforma in un grande trionfo e le permette di diventare immediatamente una popstar grazie al successo straordinario della ballata A Moment Like This:

L’anno del suo debutto a livello discografico è il 2003. Thankful, trascinato al successo dall’exploit avuto da Clarkson nell’anno precedente, riesce a raggiungere la prima posizione negli Stati Uniti e a entrare anche in diverse classifiche europee, garantendo alla giovane Kelly i suoi primi Grammy Award.

Contemporaneamente, la cantante dà vita parallela da attrice e debutta in alcuni show televisivi e cinematografici, tra cui il film musical From Justin to Kelly. Orientatasi verso uno stile più rock con il secondo album Breakaway, al quale lavorano anche Ben Moody degli Evanescence e Avril Lavigne, Clarkson riesce a confermarsi come una delle più importanti stelel della musica americana, e dà vita anche al suo primo world tour tra 2005 e il 2006. Tra i singoli laciati da questo album, quello che ottiene il maggior successo è Because of You:

Continua sulla strada di un avvicinamento al mondo della musica rock con il successivo My December, riuscendo a confermare un discreto successo, con oltre 2 milioni e mezzo di copie vendute, nonostante un supporto ridotto da parte della sua etichetta, la RCA Records, non contenta della nuova direzione adottata dalla popstar.

Il momento d’oro della sua carriera sembra ormai alle spalle, ma Kelly non ha alcuna intenzione di demordere e qualche anno dopo, nel 2009, torna al successo grazie al singolo da record My Life Would Suck Without You, il primo a raggiungere la vetta della classifica anche in Canada e nel Regno Unito. Si tratta del primo estratto dall’album All I Ever Wanted, lavoro che stavolta le permette di conquistare anche la critica.

Il successo per Kelly prosegue anche con il successivo album Stronger e nell’album natalizio Wrapped in Red del 2013, trascinato ai vertici delle classifiche soprattutto dal singolo Underneath the Tree. Chiude il rapporto con la sua storica etichetta con l’album Piece by Piece, per poi dedicarsi negli anni successivi a progetti differenti, tra cui la stesura di alcuni libri per bambini editi da HarperCollins.

Passata alla Atlantic, fa ripartire nel 2017 la sua carriera con l’album Meaning of Life, dalle sonorità più vicine al soul e all’R&B, ottenendo un buon riscontro ma non a livello dei lavori precedenti.

Cosa fa oggi Kelly Clarkson?

Dal 2019 ha debuttato in televisione come presentatrice di un talk show tutto suo, ma ha continuato anche la carriera da cantante, seppur con impegni molto meno gravosi. Nel 2022 ha condotto con Snoop Dogg la prima edizione di American Song Contest, mentre nel 2023 ha pubblicato l’album Chemistry, il decimo della sua carriera.

Kelly Clarkson: la discografia in studio

2003 – Thankful
2004 – Breakaway
2007 – My December
2009 – All I Ever Wanted
2011 – Stronger
2013 – Wrapped in Red
2015 – Piece by Piece
2017 – Meaning of Life
2021 – When Christmas Comes Around…
2023 – Chemistry

La vita privata di Kelly Clarkson: marito e figli

Kelly si è sposata il 20 ottobre 2013 con il talent manager Brandon Blackston. Dalla loro relazione sono nati i figli River Rose, nel giugno 2014, e Remington Alexander, nell’aprile 2016. Nel 2020 ha annunciato il divorzio dal marito.

Leggi anche
Tutte le curiosità su Kelly Clarkson, la popstar lanciata dal talent American Idol

Sai che…

– In molti chiedono se Kelly Clarkson sia ingrassata. In effetti sì, a causa di una malattia autoimmune alla tiroide che è riuscita a superare solo negli ultimi anni.

– Ha un fratello e una sorella, Jason e Alyssa.

– Nel 2012 si è esibita durante il Super Bowl cantando l’inno nazionale.

– Ha vinto in carriera fin qui 3 Grammy Award (ottenendo ben 16 nomination). In carriera ha conquistato anche tre MTV Video Music Award.

– Ha venduto oltre 70 milioni di copie tra album e singoli in tutto il mondo.

– Da Billboard è stata inserita nella classifica delle migliori cantanti pop degli anni Duemila.

– Oltre che cantante e attrice, è anche scrittrice di libri per bambini, e ha svolto il ruolo di coach a The Voice.

– Negli ultimi anni è diventata anche una delle più apprezzate conduttrici televisive d’America.

– Dove vive Kelly Clarkson? Non sappiamo attualmente dove abiti, ma ha avuto a lungo una villa in Tennessee.

– Su Instagram Kelly Clarkson ha un account ufficiale da milioni di follower. Anche su TikTok ha un profilo molto seguito.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Kelly Clarkson, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2024 15:41


Chi è Benny Blanco, il cantautore e rapper fidanzato con Selena Gomez

Chi è Tosca, artista d’avanguardia tra musica e teatro