Chi è John Frusciante: vita privata e curiosità sul chitarrista

Tutto su John Frusciante, il chitarrista dei Red Hot Chili Peppers

Chi è John Frusciante: la carriera, la vita privata e le curiosità sul chitarrista che ha fatto la storia con i Red Hot Chili Peppers.

John Frusciante è uno dei chitarristi più importanti dell’epoca moderna della chitarra, soprattutto del decennio Novanta. Artista eclettico, cresciuto a ‘pane e Zappa’ ma molto ispirato alla scena funky e alternative, ha tracciato il solco per un nuovo modo di concepire lo strumento.

Scopriamo insieme tutte le curiosità sul chitarrista più importante della storia dei Red Hot Chili Peppers.

Chi è John Frusciante

John Anthony Frusciante Jr. è nato a New York il 5 marzo 1970 sotto il segno dei Pesci. Cresciuto nel Queens, si trasferisce a Los Angeles a 12 anni. Figlio di una musicista, ha iniziato a studiare la chitarra a 11 anni, scoprendo la discografia di Frank Zappa e provando a imitarlo per tante ore ogni giorno.

John Frusciante
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/jfeffects

Nel 1985 per la prima volta sente i Red Hot Chili Peppers durante un concerto: ne rimane folgorato. In particolare, lo entusiasma lo stile del chitarrista Hillel Slovak, uno dei fondatori del gruppo.

Dopo la morte per overdose di quest’ultimo, John riesce a entrare in contatto con Flea, bassista della band. I due diventano amici e alla fine Frusciante entra ufficialmente nel gruppo. Il suo ingresso cambia la storia della formazione. Nel 1989 con l’album Mother’s Milk i Red Hot Chili Peppers sfondano a livello internazionale, grazie anche allo spettacolare stile chitarristico e al carisma di Frusciante.

Di seguito Knock Me Down, una delle canzoni di quel celebre album dei Red Hot Chili Peppers:

Dopo tre anni di grandi impegni, il 7 maggio 1992 durante un tour in Giappone John è costretto a lasciare la band per motivi personali e per problemi di droga. Al suo posto arriva nella band il chitarrista Dave Navarro.

Depresso a causa della morte dell’amico River Phoenix, John si chiude in se stesso in questo periodo, scrivendo diversi pezzi senza abbandonare l’uso di droghe, anzi. Dopo diversi anni difficili, rientra nel gruppo nel 1998, incidendo un altro album storico, Californication. Di seguito la splendida Scar Tissue:

Dopo Californication, pubblica con il resto della band anche By the Way e Stadium Arcadium. Sembra un periodo magico per John, tornato in grandissima forma tra la fine dei Novanta e linizio del 2000.

Nel 2009 dà alle stampe un album solista, The Empyrean. A fine anno annuncia la sua nuova uscita dalla band per dedicarsi solo alla propria carriera individuale. Su suo consiglio, nei Red Hot Chili Peppers arriva Josh Klinghoffer.

Cosa fa oggi John Frusciante? Continua a essere uno degli artisti più interessanti della scena rock americana e uno dei chitarristi più influenti degli ultimi trent’anni. Il 15 dicembre 2019 è tornato ancora una volta a far parte dei Red Hot Chili Peppers, sostituendo Klinghoffer.

La vita privata di John Frusciante

Nel 2011 John Frusciante si sposa con Nicole Turley, batterista e cantante di un gruppo sperimentale, le Swahili Blonde. I due hanno divorziato nel 2015. La loro causa legale per la separazione è andata avanti per diverso tempo tra vari veleni. Alla fine, il giudice ha obbligato John al pagamento di 53mila dollari al mese oltre alla copertura delle spese legali.

La loro relazione si è conclusa prima che i due potessero mettere al mondo dei figli.

Sai che…

-È alto 1 metro e 73.

-Sua madre, Gail Haworth Bruno, compare nella canzone Under the Bridge dei Red Hot Chili Peppers.

-Il nonno di John, Generoso Frusciante, era un immigrato italiano originario di Apice, in provincia di Benevento.

-Alla base della prima separazione dai Red Hot vi furono anche i continui litigi con il cantante Anthony Kiedis.

-È molto amico di Johnny Depp, attore hollywoodiano e chitarrista degli Hollywood Vampires.

-Il suo nome ha ispirato il titolo del romanzo di Enrico Brizzi Jack Frusciante è uscito dal gruppo.

-È stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame insieme ai Red Hot Chili Peppers nel 2012, ma ha rifiutato l’invito per partecipare alla cerimonia.

-Su Instagram John Frusciante non ha alcun account.

Di seguito l’audio di The Will to Death di John Frusciante, una delle sue canzoni più apprezzate:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/jfeffects

ultimo aggiornamento: 05-03-2020