Chi è Fasma, trapper romano di Marilyn M: curiosità

Chi è Fasma, l’emo trapper semifinalista di Sanremo Giovani

Fasma: la carriera, la vita privata e le curiosità sul rapper romano famoso per brani come Marilyn M.

Tra i semifinalisti di Sanremo Giovani 2020 spicca la figura di Fasma, un emo trapper in lizza per raggiungere il palco dell’Ariston. Sdoganato prima il rap e poi la trap, quest’anno potrebbe essere il turno dell’emo trap, genere portato al successo da artisti come XXXTentacion e Lil Peep, o in Italia da GionnyScandal.

Andiamo a scoprire alcune curiosità su questo giovane e talentuoso rapper romano dalle idee chiare e dalle grandi ambizioni.

Chi è Fasma

Rapper romano classe 1996, Tiberio Fazioli, questo il vero nome di Fasma, ha iniziato a scrivere già a tredici o quattordici anni. Conscio delle sue potenzialità, ha subito iniziato a registrare le sue opere ma più come sfogo che con ambizioni di successo.

Fasma
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/fasma_wfk/

A sedici anni è entrato in uno studio, su suggerimento di un suo amico. A dargli il coraggio di pubblicare la sua musica è stato il produttore GG, che lo ha convinto a non prendere la scrittura solo come un gioco.

Il 5 luglio 2018 ha pubblicato l’EP WFK.1, contenente hit come Monnalisa, M. Manson e Lady D. Il suo più grande successo finora è però Marilyn M, certificato come disco d’oro. Nel 2019 ha raggiunto un posto tra i semifinalisti di Sanremo Giovani 2020 con il brano Per sentirmi vivo.

Sai che…

-Si è avvicinato al rap grazie a Eminem.

-Tra le sue influenze principali ci sono XXXTentacion e Post Malone. Dopo aver assistito a un concerto di quest’ultimo, ha deciso di iniziare a prendere lezioni di chitarra.

-Su Instagram Fasma ha un account ufficiale da oltre 70mila follower.

Di seguito il video di Ti prometto che un giorno partiremo, un’altra delle canzoni più apprezzate del rapper:

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/fasma_wfk/

ultimo aggiornamento: 06-11-2019