Chi è Claudio Golinelli, il Gallo di Vasco Rossi

Claudio Golinelli: la carriera, la vita privata e le curiosità sullo storico bassista di Vasco Rossi e della Steve Rogers Band.

Basso per i fan di Vasco Rossi vuol dire solo una persona: Claudio Golinelli, conosciuto dai più come il Gallo. Un artista eccentrico e musicalmente preparatissimo, definito da molti come il Keith Richards italiano, più per il suo look che per le sue qualità.

Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità su un pezzo della storia della nostra musica.

Chi è Claudio Golinelli

Claudio Golinelli è nato a Imola il 12 ottobre 1950 sotto il segno della Bilancia. Fin da bambino mostra una propensione per la musica e a 8 anni già suona la batteria nell’orchestra GinoK del padre.

Frequenta dall’età di 12 anni il conservatorio, iniziando a masticare esperienze sui palchi con formazioni essenzialmente rock. Si diploma quindi in contrabbasso.

Claudio Golinelli
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/claudiogallogolinelli

La sua carriera inizia nel 1969 all’interno del gruppo I baci, in cui suona anche il chitarrista Jimmy Villotti. Dopo aver prestato servizio militare la sua carriera però svolta. Entra infatti nella band italo americana degli Zebra Crossing, che gli permettono di partecipare anche a un toureuropeo.

Lavora quindi nella band di supporto a Gianna Nannini, e nel 1980 entra in contatto con Vasco Rossi, che gli propone di unirsi a lui. Inizia un sodalizio che non si interromperà praticamente mai. Il riff iniziale di basso di Siamo solo noi porta la sua firma:

Non solo il Blasco. L’artista allarga i suoi confini e lavora anche con Ron e gli Stadio. Nel 1984 entra invece nella Steve Rogers Band, il gruppo che accompagna Vasco in quel periodo.

Con questo gruppo fuori dagli schemi pubblica nel 1987 l’album Alzati la gonna, la cui title track diventa un vero tormentone nel 1988:

Gli anni Novanta lo vedono dividersi tra i tour con Vasco e quelli con altri grandi nomi della nostra musica, come Adriano Celentano e Franco Battiato.

La sua vita viene stravolta nel 2008 dalla scoperta di un brutto male che lo affligge: un tumore al fegato. Costretto a interrompere i suoi tour, riesce a rimettersi nell’autunno del 2009. Torna così a lavorare con Vasco e a mettere su altri progetti, come il Gallo Team.

Purtroppo però la salute non lo assiste. Durante le prove di un concerto di Vasco previsto a Lignano il 22 maggio 2018 un malore lo costringe a dare forfait a quasi tutto il tour, tornando solo per l’ultima data, quella di Messina. Come sta oggi Claudio Golinelli? Sembrerebbe essersi ripreso, e infatti si è unito a Vasco e alla sua band per il VascoNonStop Live 2019.

Le curiosità sul Gallo

-Il suo soprannome storico è Gallo.

-Sulla vita privata di Claudio Golinelli si conosce poco. Sappiamo che da anni è sposato con Monia Donatini, la sua prima fan, e che i due hanno una figlia, Sophia. L’erede però, ha ammesso il Gallo, di musica non capisce proprio nulla.

-Claudio si è innamorato del basso dopo aver assistito a un’esibizione di Paul McCartney.

-Dagli anni Sessanta è molto amico di Dodi Battaglia, storico chitarrista dei Pooh.

-Il 27 settembre 1995 ha suonato con Celentano a Lourdes davanti a papa Giovanni Paolo II e oltre 400mila persone.

-Su Instagram Claudio Golinelli ha un account da oltre 2mila follower.

Un classico di Vasco con al basso il Gallo. Ecco C’è chi dice no:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/claudiogallogolinelli

ultimo aggiornamento: 04-06-2019