Chi è Alberto Rocchetti, il Lupo maremmano che suona con Vasco

Alberto Rocchetti: la carriera, la vita privata e le curiosità sul tastierista di Vasco Rossi, già in passato membro di gruppi come i Rokketti.

Alle tastiere di Vasco Rossi c’è da trent’anni un Lupo: si chiama Alberto Rocchetti, ed è una delle colonne portanti della band del Blasco.

Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sulla carriera e la vita privata dell’artista maremmano.

Chi è Alberto Rocchetti

Alberto Rocchetti è nato il 25 giugno 1955 a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, sotto il segno del Cancro. Studia musica dall’età di 11 anni, entra in Conservatorio ma viene cacciato a 16 anni.

Senza arrendersi, dà vita a un gruppo beat e R&B, i Rokketti, insieme ai fratelli Mario e Santino. I tre debuttano verso la fine degli anni Sessanta e riscuotono un discreto successo.

Alberto Rocchetti
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ikomandanti

La loro avventura non dura molto, e così Alberto si rimette in gioco in una nuova formazione, La Seconda Genesi, in cui canta anche come solista. La carriera continua tra alti e bassi e nel 1983 viene ingaggiato come tastierista da Enrico Ruggeri per accompagnarlo nei suoi live e anche in studio.

In questi anni, con la sua nuova band, gli Champagne Molotov, partecipa al Festival di Sanremo nel 1985 nella sezione Giovani con il brano Volti nella noia, ma non riscuote grande successo:

Nel 1989 è stato ingaggiato nella band di Vasco Rossi, facendo il suo esordio nel tour di Liberi liberi. Una collaborazione che dura ancora oggi. Ormai il legame tra il Blasco e Alberto è fortissimo ed è probabile che i due continueranno a suonare insieme ancora per tanti anni.

Le curiosità su Alberto Rocchetti

-Sulla vita privata di Alberto Rocchetti conosciamo pochi dettagli, ma sappiamo che ha una moglie di nome Maria.

-Alcuni anni fa (nei primi anni Duemila) lui e la consorte vennero picchiati da dei malviventi fuori dal locale di Montalto di Castro che gestivano.

-Ha suonato anche con Renato Zero.

-Vive nel suo ‘borgo natio’, localizzato nella Maremma laziale. Non a caso è soprannominato il ‘lupo maremmano’.

-Su Instagram Alberto Rocchetti non ha alcun account, solo una fan page.

Di seguito un video di Alberto al Modena Park:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ikomandanti

ultimo aggiornamento: 04-06-2019