Chuck D: la carriera, la vita privata e le curiosità sul rapper dei Public Enemy, uno dei personaggi più importanti nella storia del genere.

Tra le figure fondamentali nella storia del rap, un posto d’onore è sicuramente riservato ai Public Enemy, e in particolare a Chuck D, l’anima del primo grande collettivo rap americano. Andiamo a scoprire le curiosità sulla carriera e la vita privata di un’icona vivente del mondo hip hop.

Chi è Chuck D: la carriera

Carlton Douglas Ridenhour, questo il vero nome di Chuck D, è nato a Roosevelt, New York, il 1° agosto 1960 sotto il segno del Leone. Cresciuto a Long Island, dopo il diploma si è iscritto all’Adelphy University per studiare grafica. Ma fin dall’adolescenza la sua passione per la musica lo porta a tenersi aperta anche una via nel mondo dell’arte.

Rapper
Rapper

La svolta della sua vita arriva quando il demo Public Enemy Number One registrato da Chucky con alcuni amici arriva tra le mani di un produttore tra i più importanti della discografia americana: Rick Rubin. È proprio quest’ultimo a convincere la Def Jam a mettere i Public Enemy sotto contratto, dando così il via alla carriera artistica di Chucky D.

Il gruppo debutta nel 1987 con Yo! Bum Rush the Show, e a cavallo tra gli anni Ottanta e i Novanta diventa il simbolo di un hip hop politicizzato, estremo, hardcore, che conquista mano a mano un numero sempre più importante di fan. Al primo disco fanno seguito It Takes a Nation of Millions to Hold Us Back, Fear of a Black Planet, Apocalypse 91… The Enemy Strikes Back e tanti altri dischi destinati a fare la storia del rap.

Di seguito il video della loro Fight the Power:

Nel corso degli anni si è dedicato anche alla radio, diventando un pilastro per la comunità afroamericana e per il mondo dell’hip hop statunitense. Ha quindi iniziato una carriera solista che lo ha portato finora a pubblicare due album, di cui l’ultimo nel 2014. Cosa fa oggi Chuck D? Continua ad essere un punto di riferimento per l’intero mondo del rap americano.

Chuck D: la discografia in studio da solista

1996 – Autobiography of Mistachuck
2014 – The Black in Man
2016 – If I Can’t Change the People Around Me I Change the People Around Me
2018 – Celebration of Ignorance

Sai che…

– Chucky D è alto 1 metro e 75.

– Sulla vita privata di Chucky non si conoscono molti dettagli. Non sappiamo se sia sposato o abbia dei figli.

– Chucky D vive in California. Non conosciamo il suo patrimonio.

– Segue una dieta pescetariana.

– Chucky D ha collaborato con alcuni artisti di fama internazionale come Janet Jackson, i Run-DMC, Ice Cube e anche i Sonic Youth nel celebre singolo Kool Thing.

– Con i Public Enemy ha composto la colonna sonora del film He Got Game di Spike Lee del 1998.

– Ha prestato la voce per il videogioco Grand Theft Auto: San Andreas.

– Su Instagram Chucky D non ha un account ufficiale, ma comunica tramite quello dei Public Enemy.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/hip-hop-rap-microfono-musica-264396/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-08-2022


80 anni fa nasceva Jerry Garcia, l’anima dei Grateful Dead

Che fine ha fatto Alessandro Canino, il cantante diventato famoso con Brutta?