Chris Brown: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sull’ex fidanzato di Rihanna, balzato agli onori della cronaca per presunta aggressione.

Chris Brown è un artista da oltre 140 milioni di copie vendute. Eppure, da ormai tanti anni, viene ricordato sempre e soprattutto per l’aggressione nei confronti della sua ex ragazza, Rihanna. Un grave episodio che continua a macchiare in maniera indelebile la sua carriera. Andiamo a scoprire alcune curiosità su uno degli artisti più influenti del Ventunesimo secolo.

Chi è Chris Brown

Christopher Maurice Brown è nato a Tappahannock, in Virginia, il 5 maggio 1989 sotto il segno del Toro. Ballerino sin da bambino, ben presto si appassiona alla musica hip hop, per poi capire che la sua strada sarebbe stata in un altro genere: l’R&B. Notato da un team di produzione alla ricerca di talenti, dopo un tira e molla, il rifiuto di alcune offerte e un paio di trasferimenti, inizia a lavorare al suo primo album nel 2005.

Chris Brown
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/chrisbrownofficial/

Il suo disco di debutto, Chris Brown, esce nel novembre 2005, trascinato fin da subito da una hit di livello mondiale come Run It!. Con questo brano l’artista diventa uno dei pochi ad aver raggiunto la vetta della classifica con il singolo di debutto. Sull’onda di questo exploit, pubblica una serie di singoli che si piazzano nei primissimi posti di tutto il mondo, diventando la stella più brillante dell’R&B di quegli anni.

Dopo aver concluso una lunga fase promozionale, con tanto di primi tour, inizia a lavorare al suo secondo album, Exclusive, pubblicato nel novembre 2007. Si discosta dalle influenze pop degli esordi per proporre un R&B più puro, ma il successo non cambia. Grazie a brani come Kiss Kiss e With You, anche questo disco si rivela un vero e proprio fenomeno a livello mondiale:

Nel 2008 viene nominato artista dell’anno da Billboard e inizia a lavorare su un terzo album più personale, essendo ormai diventato un artista maturo. Ma l’eco mediatica dello scandalo della presunta violenza domestica nei confronti della fidanzata Rihanna, a inizio 2009, lo porta a venire presto osteggiato dai media e da molte radio. Il suo primo singolo dopo l’affaire Rihanna è I Can Transform Ya, che raggiunge un buon successo nei paesi anglofoni, e anticipa il terzo album Graffiti. Probabilmente proprio a causa delle polemiche che lo hanno visto protagonista, il disco si rivela un flop a livello di vendite ma anche di critica.

Nel 2010 pubblica tre mixtape gratuiti, mostrando il desiderio di modificare ancora il suo sound, avvicinandosi al mondo dell’hip hop. Forte di questo nuovo percorso, si rilancia con l’album F.A.M.E., che arriva alla prima posizione della Billboard 200 e conquista nuovamente anche la critica musicale, pronta a elogiarlo per la poliedricità musicale. Grazie a questo disco vince anche il suo primo Grammy. Dopo il grande rilancio, si riconferma con il successivoFortune, che arriva al primo posto in mezzo mondo, complice il successo di Turn Up the Music:

Dopo aver raggiunto l’acme del successo con i lavori elettronici, torna a interessarsi all’urban e a una musica più raffinata. Lancia così Fine China e nel 2014 pubblica il suo quinto album di inediti, X, altro disco celebrato tanto da critica quanto al pubblico. La sua carriera prosegue quindi con altri dischi, sempre molto differenti tra loro, come Hearbreak on a Full Moon e Indigo. Cosa fa oggi Chris Brown? Nel 2020 ha pubblicato un album collaborativo con Young Thug. Continua in questo periodo a lavorare su musica sempre nuova, consapevole di essere uno degli artisti più poliedrici degli anni Duemila.

La vita privata di Chris Brown: moglie e figli

L’8 febbraio 2009 Chris Brown e Rihanna hanno avuto una discussione, e la cantante si è presentata in ospedale con evidenti lesioni facciali. L’episodio ha causato l’arresto del cantautore, con una serie di conseguenze importanti per la sua carriera. Nel corso degli anni l’artista si è più volte scusato con Rihanna e con i suoi fan. In un’intervista presente nel documentaio Chris Brown: Welcome to My Life del 2017, l’artista ha raccontato che era intenzionato a sposare la cantante delle Barbados, ma che la loro relazione è finita dopo che lei gli aveva mentito su un incontro avuto prima della loro relazione. Dalla fine del rapporto con la cantante, con l’aggressione e le conseguenti vicende giudiziarie, Brown ha sofferto di depressione.

Dopo Rihanna, Brown è stato con la modella Karrueche Tran, per poi tornare con Rihanna per un paio d’anni. Nel 2015 ha avuto una figlia con Nia Guzman, e nel 2019 è nato il suo secondo figlio, avuto da una nuova relazione.

Sai che…

– Chris è soprannominato il ‘Re dell’R&B’.

– Ha vinto tantissimi premi, tra cui anche un Grammy.

– Ha iniziato la carriera con il soprannome C-Syzle.

– Nel 2020 ha aperto un account su OnlyFans.

– Chris Brown è anche un attore. Il suo successo maggiore è arrivato nel 2007, quando ha partecipato alla famosa serie The O.C., ma ha preso parte nel corso della sua carriera anche a diversi film.

– Chris è anche proprietario di un marchio d’abbigliamento.

– Il patrimonio di Chris Brown è stimato sui 24 milioni netti di dollari.

– Su Instagram Chris Brown ha un account ufficiale da decine di milioni di follower.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/chrisbrownofficial/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 05-05-2021


Chi è James LaBrie, voce dei Dream Theater

Tutto su Lauryn Hill, leggenda vivente della musica hip hop