Angus Young: la carriera, la vita privata e le curiosità sul piccolo grande chitarrista degli AC/DC, uno dei musicisti più famosi del mondo.

Angus Young non è solo uno dei chitarristi più talentuosi nella storia dell’hard rock e dell’heavy metal, capace di influenzare un numero enorme di musicisti a lui successivi, ma è anche uno dei personaggi più iconici nella storia della musica.

Andiamo a scoprire insieme alcune curiosità sulla carriera e la vita privata di questo piccolo concentrato di energia elettrica.

Chi è Angus Young

Angus McKinnon Young è nato a Glasgow il 31 marzo 1955 sotto il segno dell’Ariete. Nato in Scozia, ultimo di sei figli, si trasferisce con la famiglia a Sydney già nel 1963. Sviluppa qui la sua passione per la musica, anche se inizia a suonare già a 5 anni, mentre è ancora in Europa.

Ad aprirgli le porte del mondo delle sei corde è uno dei fratelli più grandi, il chitarrista Malcolm. Anche in famiglia notano fin da subito infatti come il piccolo Angus sia più portato per l’arte che per la scuola. Dopo aver abbandonato gli studi, entra in una band, i Kantuckee.

Angus Young
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/acdc

Ma la svolta della sua vita arriva solo a 18 anni, quando decide di fondare insieme a suo fratello Malcolm un nuovo gruppo: nascono gli AC/DC, il 31 dicembre 1973. Con loro nella formazione iniziale ci sono Colin Burgess alla batteria, Larry Van Kriedt al basso e un certo Dave Evans alla voce.

Danno alla luce un primo singolo, Can I Sit Next to Your Girl, di discreto successo, registrato poi una seconda volta con un nuovo cantante: Bon Scott.

Da qui ha inizio una carriera clamorosa, culminata negli anni d’oro di Highway to Hell e di Back in Black, album leggendario pubblicato dopo la scomparsa di Bon Scott e l’arrivo in formazione di Brian Johnson.

La leggenda degli AC/DC, passata attraverso i decenni di sano rock and roll, riff granitici, batterie dritte e senza fronzoli e assoli al fulmicotone, con show iper-spettacolari ed energetici, continua ancora oggi. E se ha avuto un successo così straordinario di certo molti meriti sono proprio da rintracciare nel talento di questo piccolo grande uomo: un concentrato esplosivo di divertimento e autoironia.

La vita privata di Angus Young: moglie e figli

Sulla sua vita privata è sempre stato piuttosto riservato. Si sa che vive a Sydney, anche se possiede una casa in Europa, più precisamente ad Aalten, in Olanda.

Angus è sposato dal 1980 con Ellen, una donna olandese, appunto (motivo per cui il chitarrista risiede spesso anche nella più modesta casa di Aalten). Angus Young ed Ellen Young non hanno mai avuto figli. O almeno non hanno mai reso pubblica un’eventuale nascita.

10 curiosità sul chitarrista degli AC/DC

-Angus Young è alto 1 metro e 57. In un sondaggio di Maxim del 2005 è stato eletto il più importante personaggio di bassa statura della storia.

-La nota catena di pupazzetti Funko Pop ha dedicato un proprio omino ad Angus Young.

-Da piccolo si fabbricò un particolare strumento a corde trasformando un banjo.

-La storica chitarra di Angus Young è una Gibson SG, chiamata anche ‘diavoletto’.

-Un professore di musica a scuola gli disse che non aveva il minimo senso del ritmo.

-Sul palco prima di indossare l’uniforme scolastica Angus si è presentato con svariati costumi: da quello di Zorro a quello di Superman.

-La sua uniforme scolastica originale proveniva dalla scuola superiore Ashfield Boys di Sydney.

-Oltre alla diavoletto e all’uniforme scolastica, il suo marchio di fabbrica è la Duck Walk, camminata inventata alcuni anni prima da un pioniere del rock and roll, il mitico Chuck Berry.

-Angus Young non rispecchia certamente lo stereotipo della rockstar: non ha tatuaggi e non ha mai usato droghe o alcol. La sua bevanda preferita? Il . Un vizio però ce l’ha: è un grandissimo fumatore.

-Su Instagram Angus Young ha un account da oltre 20mila follower.

Di seguito il video di Thunderstruck degli AC/DC:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/acdc

TAG:
AC/DC angus young curiosità strillo

ultimo aggiornamento: 31-03-2020


Dori Ghezzi: dal successo con Wess alla storia d’amore con De André

I primi 50 anni di Bitches Brew, il capolavoro jazz rock di Miles Davis