Andrew Ridgeley: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sull’altro membro degli Wham! di George Michael.

I membri degli Wham! sono sempre stati due: George Michael, leader carismatico e artista indimenticabile; e poi Andrew Ridgeley. Quest’ultimo non è riuscito a consacrarsi da solista, ma grazie ai successi degli anni Ottanta si è potuto comunque togliere tantissime soddisfazioni nel corso della sua vita e della sua carriera post Wham!. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua vita artistica e privata.

Chi è Andrew Ridgeley: la biografia

Andrew John Ridgeley è nato a Windlesham, in Inghilterra, il 26 gennaio 1963 sotto il segno dell’Acquario. Figlio di un cittadino britannico di origini italo-egiziane, Alberto Maria Zacharia (poi Ridgeley) e di un’insegnante di pittura scozzese, fin da bambino ha mostrato una certa passione per la musica. Durante gli anni delle superiori conosce il futuro George Michael. Nonostante la timidezza di quest’ultimo, i due instaurano presto una bella amicizia.

George Michael
George Michael

Durante gli anni della scuola i due, insieme a David Mortimer, fondano un gruppo musicale nell’estate del 1979, i The Executive. Ai tre si aggiungono anche Andrew Leaver e il fratello Paul Ridgeley, batterista e fratello di Andrew. Nonostante qualche demo registrata, i ragazzi non riescono a ottenere un contratto e in breve tempo decidono di sciogliere il gruppo.

Senza arrendersi, George e Ridgeley scelgono di regalarsi una seconda chance e tentano la fortuna come due: nascono così gli Wham!. Stavolta il fato è dalla loro parte e in poco tempo ottengono il primo contratto discografico, pubblicando un primo album nel 1983, Fantastic. Il successo è straordinario e li porta a pubblicare altri due dischi, Make It Big e Music from the Edge of Heaven, dei classici trascinati da hit come Wake Me Up Before You Go Go:

Dopo oltre 35 milioni di copie vendute, sul finire degli anni Ottanta i due scelgono di separare le loro strade, complice la volontà di George di dedicarsi a musica differente e più sofisticata. Ridgeley non si arrende e nel 1990 pubblica il suo primo album solista, Son of Albert, con il fratello Paul alla batteria e George Michael ai cori in una canzone. Il riscontro in termini di vendite non è però dei migliori. L’artista si trova così a un bivio e, dopo aver partecipato a un concerto storico di Michael a Rio de Janeiro nel 1991, sceglie di ritirarsi dalle scene musicali.

Da quel momento si dedica ad altri progetti lontani dal mondo della musica, anche se in più occasioni viene stuzzicato dall’idea di una reunion degli Wham!, come in occasione del Live 8 del 2005. Nonostante la tentazione, Ridgeley sceglie di tirarsi indietro. Al di là di qualche incomprensione, il suo rapporto con George Michael non s’incrina, e il giorno della scomparsa del cantautore britannico, il 25 dicembre 2016, diventa un incubo per Ridgeley, che su Twitter ha la forza di salutare l’ex collega così: “Ho il cuore spezzato per la perdita del mio amato amico Yog“. Yog era il soprannome che aveva dato a George fin da ragazzo.

Cosa fa oggi Andrew Ridgeley? Sempre lontano dal mondo della musica, si dedica a tantissime attività collaterali, specialmente nell’ambito della beneficenza.

La vita privata di Andrew Ridgeley: moglie e figli

All’inizio degli anni Ottanta ha avuto una relazione con una delle coriste degli Wham!, Shirlie Holliman. La sua storia più importnate è però quella con Karen Woodward, ex componente dei Bananarama, con cui ha avuto una storia importante fino a un’interruzione nel 2017. I due sono tornati insieme nel dicembre 2019. I due non sono sposati e non hanno figli.

Sai che…

– Il patrimonio di Andrew Ridgeley è stimato sui 30 milioni di dollari. Sembra che una parte del patrimonio di George Michael sia finito anche a lui.

– Nel 1986, dopo lo scioglimento degli Wham!, ha intrapreso una carriera di pilota di Formula 3, senza troppa fortuna.

– È un sostenitore di un’attività ecologista che si occupa delle coste marine britanniche.

– Nel 1984 si è sottoposto a una rinoplastica per ridurre il suo naso. Una scelta di cui si è pentito.

– Dove vive Andrew Ridgeley? In una splendida dimora storica in Cornovaglia.

– Il libro di Andrew Ridgeley è un’autobiografia, Wham!: George Michael and Me, una testimonianza che al momento della pubblicazione ha fatto molto discutere i fan del duo.

– Su Instagram Andrew Ridgeley ha un account non ufficiale.

TAG:
Andrew Ridgeley Wham!

ultimo aggiornamento: 26-01-2021


Che cos’è la drill, il sottogenere più nichilista della trap

Tutto su David Guetta, il dj più famoso al mondo