Buon compleanno Alicia Keys, la stella del soul che ama la musica classica

La carriera, le curiosità e la vita privata di Alicia Keys, una delle artiste più importanti della musica soul e R&B anni Duemila.

Tanti auguri ad Alicia Keys! 38 anni per la star della black music americana, una delle artiste di maggior talento e successo degli anni Duemila. Dotata di una voce pazzesca e di un grande senso della musica, Alicia ha saputo fare la storia già dall’album di debutto, senza smettere mai di migliorarsi e osare.

Per festeggiare il suo compleanno, andiamo a ripercorrere insieme la sua carriera, la sua vita privata e a scoprire alcuni aneddoti curiosi su un percorso artistico che ha ancora molto da dare al mondo della musica.

Alicia Keys
Alicia Keys

Chi è Alicia Keys: la biografia

Alicia Augello Cook è nata a New York il 25 gennaio 1981. Dotata di grande talento fin da bambina, dopo il diploma decide di dedicarsi a tempo pieno alla musica. Le sue prime performance professionali si riferiscono a brani inseriti nella colonna sonora di film celebri come Men in Black o Il dottor Dolittle 2, ma è solo nel 2001 che inizia la vera carriera di Alicia.

Il suo primo album, Songs in A Minor, è un successo planetario, capace di vendere più di 11 milioni di dischi in tutto il mondo e di conquistare il disco di platino anche in Italia. A fare la fortuna dell’album è soprattutto il singolo Fallin’, in testa alla classifica americana per sei settimane.

Grazie a questo primo lavoro, la Keys conquista i suoi primi 5 Grammy Awards. Di seguito il video di Fallin’:

Segue dopo due anni un nuovo album, The Diary of Alicia Keys, attesissimo da pubblico e critica e per nulla deludente. Anche questo disco ottiene un successo straordinario, e vale alla sua autrice altri quattro Grammy Awards.

Il suo terzo album, Unplugged, fa parte della serie di concerti MTV Unplugged, registrati in acustico. Per un successivo lavoro in studio bisogna arrivare al 2007, anno di pubblicazione di As I Am. Anche questo si rivela un disco di assoluto successo, pur discostandosi leggermente dalla formula soul dei precedenti.

Brano simbolo di quest’album di Alicia Keys è No One. La riascoltiamo insieme:

Dal 2008 in poi la sua stella non si affievolisce, ma comunque viene in parte offuscata dall’esplosione di altre popstar e cantanti di fama internazionale. Alicia continua però a produrre buona musica, partecipando anche come ospite in altri lavori, tra i quali il celeberrimo brano di Jay-Z Empire State of Mind, seguito da una sua ‘risposta’, Empire State of Mind (Part II) Broken Down contenuta nell’album The Element of Freedom.

L’ultimo lavoro discografico, quello con il minor successo della sua carriera, è Here, pubblicato nel 2016. Cosa fa oggi Alicia Keys? Continua a essere uno dei personaggi più influenti della musica americana, e non a caso è stata scelta come conduttrice per la cerimonia dei Grammy Awards 2019.

La vita privata di Alicia Keys

Figlia di una paralegale di origini italiane, inglesi, irlandesi e scozzesi e di uno steward afro-americano, Alicia è cresciuta con la madre dopo la separazione dei genitori.

Si è sposata in Corsica il 31 luglio 2010 con il produttore Swizz Beatz. Dal matrimonio sono nati gli unici (finora) figli di Alicia Keys: Egypt Daoud Dean (14 ottobre 2010) e Genesis Ali Dean (27 dicembre 2014).

12 Curiosità su Alicia Keys

-Da bambina Alicia Keys voleva fare l’attrice. Nel 1985 ha fatto da comparsa in una puntata della serie tv I Robinson.

-Ama la musica classica, studiata per anni da bambina e da ragazza. Il suo compositore preferito è Chopin.

-Ha vinto nel 2005 lo Starlight Award, premio conferito ai cantautori esordienti che riescono fin da subito a lasciare un segno nella storia della musica.

-In totale ha vinto 15 Grammy Awards.

-Nel 2009 la rivista Billboard ha nominato la Keys artista R&B del decennio (quinta nella classifica generale).

-Era molto amica di Whitney Houston. Il 18 febbraio 2012 ha preso parte al funerale della celebre artista, suonando Prelude to a Kiss, visibilmente commossa.

-Ha collaborato con Giorgia nel brano I Will Pray (pregherò) del 2013.

-Alicia Keys è alta 1 metro e 68.

-Ha cantato il 28 maggio 2016 nella finale della UEFA Champions League allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano.

-Nel corso degli anni è stata paragonata a numerosi artisti della scena soul e R&B, come Whitney Houston, Aretha Franklin, Stevie Wonder e Marvin Gaye.

-Sa suonare otto strumenti: pianoforte, violoncello, sintetizzatore, clavinet, mellotron, Wurlitzer, chitarra e basso.

-Su Instagram Alicia Keys ha un account ufficiale da oltre 14 milioni di follower.

Di seguito il post con cui ha annunciato di essere la conduttrice dei Grammy Awards 2019:

View this post on Instagram

BIG news…. 🔥🔥🔥 (check my story)

A post shared by Alicia Keys (@aliciakeys) on

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-01-2019