Nasceva oggi Whitney Houston: 5 canzoni in ricordo della cantante

Una cantante immensa, scomparsa troppo presto: andiamo alla scoperta delle migliori canzoni di Whitney Houston.

Una voce incredibile, un personaggio adorabile, un’artista dal talento inimitabile: Whitney Houston era tutto questo e forse anche di più, una delle cantanti più importanti di sempre, scomparsa l’11 febbraio 2012.

Oltre 200 milioni di dischi venduti e innumerevoli riconoscimenti ne hanno fatto un’icona della musica mondiale. Andiamo ad ascoltare i suoi più grandi successi per celebrarne insieme quello che sarebbe stato il suo 55esimo compleanno, che ricorre il 9 agosto.

Le migliori canzoni di Whitney Houston

Whitney Houston: How Will I Know

Terzo singolo estratto dall’album di debutto di Whitney, il pezzo con cui cominciamo risale al 1986. L’omonimo disco di Whitney Houston fu il suo trampolino di lancio, e sicuramente How Will I Know fu parte del suo esorbitante successo. Andiamo a riascoltarla insieme:

Whitney Houston: Greatest Love of All

Sempre dallo stesso album è estratto un altro capolavoro della cantante, Greatest Love of All. Questa volta si tratta però di una cover, che Whitney interpreta in maniera incredibile con la sua voce immensa. La canzone originale è di Michael Masser, ed è stata scritta nel 1977. Ecco il video del pezzo:

Whitney Houston: I Wanna Dance With Somebody

Arriviamo così al secondo album, Whitney, dal quale è estratto un pezzo che ha segnato intere generazioni: I Wanna Dance Withe Somebody. Sonorità tipiche della disco music anni Ottanta, per un ritornello che è rimasto nel cuore di tutti i suoi fan. Ecco il videoclip:

Whitney Houston: I Have Nothing

Facciamo un salto agli anni Novanta, e più precisamente al 1992. L’album da cui è estratto questo pezzo è The Bodyguard, la colonna sonora ufficiale del film Guardia del corpo, e ancora oggi è considerato una delle canzoni più celebri di Whitney. Ecco per voi il videoclip:

Whitney Houston: I Will Always Love You

È vero, il brano anche in questo caso è una cover di Dolly Parton, scritta nel 1974. Ma come possiamo dimenticarci della cover di Whitney Houston, che nel 1992 registrò una sua versione del brano. Concludiamo dunque così la nostra top five, con il video di I Will Always Love You:

Fonte Foto: https://www.facebook.com/WhitneyHouston/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-08-2018