Queen, Brian May ha avuto un infarto: il racconto su Instagram

Queen: Brian May ha avuto un infarto

Brian May ha avuto un infarto: il chitarrista dei Queen lo ha confessato ai fan con un video su Instagram.

Brian May ha avuto un infarto! Il chitarrista dei Queen, fondatore della band, ha confessato a tutti i suoi fan di aver avuto un attacco di cuore negli ultimi giorni per colpa di alcune arterie ostruite.

Una rivelazione che arriva in un periodo non particolarmente fortunato per il guitar hero, che già pochi giorni fa era stato ricoverato in ospedale a causa di una brutta caduta mentre faceva giardinaggio.

Queen: Brian May ha avuto un infarto

Brian, 72 anni, ha raccontato tutto ciò che gli è successo in un video pubblicato sul suo account Instagram. Sempre ironico, l’artista ha scritto: “Sono sollevato nel poter dire che da oggi faccio parte del club di chi ha avuto un attacco di cuore“.

Il cantautore ha quindi rivelato cosa gli è successo nel dettaglio:

Sono un tipo in salute, vado in bici, mi tengo in forma, ho la pressione sanguigna perfetta, mangio in modo salutare. In ogni caso, nel bel mezzo dei trattamenti per questi dolori alla schiena ho avuto un piccolo infarto. Sono stati solo 15 minuti di dolore in petto, sudore, dolore alle braccia“.

L’artista è stato quindi portato subito in ospedale e dopo gli esami è stato curato velocemente. A quanto pare aveva tre arterie ostruite. Fortunatamente non ha avuto bisogno di mettere dei bypass.

Di seguito il suo post:

Brian May in ospedale

Già nelle scorse settimane il chitarrista era stato ricoverato in ospedale per un piccolo incidente. L’artista aveva infatti avuto una caduta mentre faceva giardinaggio.

Molti si erano spaventati, pensando avesse il Coronavirus. Fortunatamente, il suo quadro clinico era molto differente e fortuantamente si era solo ‘fatto a pezzi il sedere’.

Brian May
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/BrianMayCom

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/BrianMayCom

ultimo aggiornamento: 25-05-2020