Alberto Angela blocca il Colosseo: due di picche per Beyoncé!

Beyoncé ha dichiarato che vorrebbe girare un video al Colosseo, peccato che Alberto Angela abbia la precedenza.

Non si ferma l’immane produzione di meme ironici dopo la vittoria di Alberto Angela contro Beyoncé. Nessuno scontro effettivo tra i due, ma la star si è vista rifiutare la concessione del Colosseo per un videoclip proprio a causa del noto conduttore.

Beyoncé e Alberto Angela, sfida sul Colosseo

Ormai sono trascorsi 20 anni dall’uscita nelle sale de Il Gladiatore. Il celebre film con protagonista Russel Crowe non venne mai girato al Colosseo ma, nonostante questo dettaglio non da poco, gli ingressi all’Anfiteatro Flavio aumentarono del 1000 percento.

Facile dunque immaginare l’effetto turistico che potrebbe avere sul Colosseo la presenza di Beyoncé. La regina del pop mondiale avrebbe infatti intenzione di girare il suo nuovo video nella Capitale, sfruttando per la precisione la storica arena. Approfittando della sua seconda tappa italiana presso lo stadio Olimpico di Roma, era stata inoltrata richiesta al ministero dei Beni Culturali.

Beyoncé
Fonte Foto: https://www.facebook.com/beyonce/

Nulla da fare, almeno per le date indicate dallo staff di Beyoncé. L’idea era infatti quella di girare il dovuto di notte, tra il 7 e l’8 luglio, approfittando della breve pausa tra la data di Milano e quella di Roma del suo On The Run II Tour.

Decisamente poco il tempo per organizzare una produzione di tali dimensioni, con le cautele necessarie che il monumento imporrebbe. A ciò si aggiunge il fatto che in quei giorni Alberto Angela aveva già ottenuto la concessione per il set di un programma televisivo.

Alberto Angela batte Beyoncé: l’ironia del web

Alberto Angela dunque è riuscito ad avere la meglio sulla regina del pop, Beyoncé. A dire il vero pare che il Ministero non abbia mai neanche preso in considerazione l’idea di accettare la richiesta e consentire che il video venisse girato con così poco preavviso.

Poco importa, dal momento che sul web il messaggio che circola è che il noto conduttore abbia rifilato un bel due di picche alla moglie di Jay-Z, che intanto continua a far parlare di sé, con i fan che ipotizzano una sua nuova gravidanza. I meme non si contano, con fotomontaggi facilmente rintracciabili tra Instagram e post su Twitter.

Tutto questo però difficilmente fermerà Beyoncé, già protagonista al Louvre per il video del suo singolo Apeshit. Il Colosseo ha un costo di 8mila euro al giorno per il fitto, meno del museo di Parigi che, dopo il calo registrato negli ultimi anni, a causa degli attentati, è tornato nel 2017 il più visitato al mondo.

Fonte Foto: https://www.facebook.com/beyonce/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-07-2018