Arisa ha svelato un suo segreto e confessato la sua aspirazione: vorrebbe diventare come una grande artista del passato.

Ognuno ha i suoi modelli, ognuno i suoi miti immortali da voler imitare, cui voler somigliare. Anche per Arisa vale la stessa cosa. E il suo mito, e la sua grande fonte d’ispirazione in questa fase della carriera, si chiama Raffaella Carrà. Lo ha confessato la stessa Rosalba in una lunga e interessante intervista concessa a Rolling Stone Italia. Tornata da pochi giorni con un nuovo disco, Ero romantica, l’artista ha parlato di tutto: di sesso, dei genitori, di religione, di Rocco Siffredi, di Sanremo. E ha anche svelato di ambire a diventare una nuova Raffaella Carrà! Ecco le sue dichiarazioni più importanti.

Arisa
Arisa

Arisa e il sogno Raffaella Carrà

Mi piacerebbe essere una Raffaella Carrà 2.0“, ha confessato Rosalba, senza nascondersi. E questo per vari motivi. La mitica Raffa era cool, ma anche alla portata di tutti. Ha inoltre avuto grande coraggio e un’importanza fondamentale nel mondo della musica, avendo per prima cantato brani inclusivi, erotici, divertenti e leggeri allo stesso tempo. Inoltre, aveva abbracciato la lotta per i diritti di ogni persona, avvicinandosi anche alla comunità LGBTQI+. Un merito che non può passare inosservato.

Arisa, gli amori sbagliati e Rocco Siffredi

Nel corso dell’intervista Rosalba ha anche parlalto a più riprese del tempo perso, soprattutto dietro ad amori sbagliati. Un errore imperdonabile che ora non vuole più commettere. Anche per questo ha scelto di liberarsi di tutto ciò che non la rende felice, diventando libera di essere ciò che vuole, nel mondo del lavoro come nella vita di tutti i giorni. E chissà che questo nuovo atteggiamento non possa portarla presto a lavorare anche con Rocco Siffredi. L’attore ha di recente confessato di avere un debole per lei come donna e di essere pronto a progettare qualcosa insieme. Una proposta lusinghiera che Arisa non ha messo del tutto da parte: “Non l’ho ancora sentito, perché sono concetrata su Ballando e sul disco. A Natale volevo chiamarlo. Sono molto lusingata: Siffredi è uno che si intende di donne“.

Di seguito un post natalizio della cantante di origine lucana:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Arisa

ultimo aggiornamento: 10-12-2021


Carmen Consoli, decisione importante: “Voglio che mio figlio incontri suo padre”

Vasco Rossi si espone per un protagonista di Uomini e Donne: splendido gesto del rocker