A Domenica In, Anna Oxa ha parlato della sua lunga carriera ma anche di un cambio drastico del suo stile di vita.

Tra gli ospiti di Mara Venier, nella puntata del 17 dicembre di Domenica In, c’è stata anche Anna Oxa che ha ripercorso tutta la sua carriera ricca di grandi successi, oltre alla sua esperienza a Festival di Sanremo. Ma l’artista che conoscevamo un tempo adesso non c’è più: adesso la sua vita è a stretto contatto con la natura.

Anna Oxa

La verità sulle sue origini

Icona della musica leggera degli anni Novanta, Anna Hoxha (il suo vero nome) si è raccontata in una lunga intervista, svelando quali sono le sue vere origini. Pochi lo sanno, ma la voce di Quando nasce un amore ha in realtà origini albanesi.

Quando Mara Venier ha organizzato l’ospitata infatti, c’è stato molto chiacchiericcio a riguardo. Per questo Anna Oxa decide di sciogliere qualsiasi dubbio: “Io nasco in una famiglia a Bari, mio padre è albanese, siccome all’epoca c’era la convenzione di Ginevra, io non potevo essere italiana, ero e sono albanese, ed è una cosa importante, perché la vita intensa che ho avuto è stata quella di una straniera in Italia”.

Anna Oxa: “Adesso vivo nella natura”

Ripercorrendo tutti i momenti della sua vita, Anna Oxa ammette di aver vissuto una vera rivoluzione negli ultimi tempi, che l’ha allontanata dall’immagine di artista che l’ha sempre contraddistinta. Sono infatti anni ormai che vive lontana dalla mondanità, ritrovando sé stessa stando a contatto con la natura.

Io adesso vivo nella natura vera e le vette in questo periodo sono ricoperte di neve. Ci sono alberi meravigliosi, mucche, cervi. Per me vivere nella città era diventato troppo pesante e caotico, racconta Oxa.

Per lei invece “vivere in natura è molto più congeniale. Poi spiega ciò che prova in questo nuovo stile di vita: “Non hai bisogno di dire chi sei e cosa fai e si è liberi di percepire questo stato meraviglioso: un silenzio che parla. Io ho scelto un posto in armonia con me stessa“.

L’artista ha avvertito quella connessione che l’ha fatta sentire un tutt’uno con la natura, tu raccogli quel tutto, lo porti dentro di te e trasferisci questa cosa che sta avvenendo, che sta accadendo”.

“Non chiamatemi più così”

Vivendo una vita completamente diversa a quella passata, la cantante dichiara di non voler essere più definita un’artista, ma preferisce essere chiamata un artigiano del suono e della voce, perché la parola artista è inflazionata”.

Parlando della perdita della mamma Elena Piccininno, Anna Oxa ha sottolineato quanto sia stato per lei un evento davvero incisivo. Noi nasciamo con la vita e la morte insieme e questo passaggio di trasformazione è necessario per la comprensione che noi dobbiamo avere della vita”, afferma.

“Io attraverso questi eventi ho capito che non c’è separazione. Mia mamma è una parte della mia essenza. Dopo tanto dolore io nel tempo ho sentito una riappacificazione tra figlia e mamma, ha concluso Oxa.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2023 9:49


Elisa: “Canto a Natale poi mi fermo per un po’”

Fedez si scaglia contro Meloni dopo l’affondo alla Ferragni: “Questa la priorità del Governo?”