Andrea Camilleri: il ricordo dei cantanti italiani sui social

Il mondo della musica italiana ricorda Andrea Camilleri

I cantanti italiani sui social hanno ricordato con tanti bei messaggi Andrea Camilleri, il ‘papà’ di Montalbano morto il 17 luglio all’età di 93 anni.

Dopo circa un mese di sofferenza, Andrea Camilleri se n’è andato il 17 luglio 2019, e con lui ci ha lasciati un pezzo della cultura e della letteratura italiana. Tra i tanti messaggi di cordoglio arrivati nella giornata di ieri non sono mancati quelli di tanti artisti della nostra musica.

Perché, se è vero che il Maestro non amava la musica leggera, pur essendo un appassionato di musica del Novecento, è altrettanto evidente che la sua opera abbia influenzato anche molti dei nostri artisti più famosi. Ecco i messaggi più commoventi dei cantanti italiani.

Andrea Camilleri: il ricordo dei cantanti italiani

Marco Mengoni per salutare il grande scrittore ha utilizzato una sua citazione: “Le parole sono pietre, sono pallottole. Bisogna saper pesare il peso delle parole e soprattutto fermare il vento dell’odio“. Una frase che lo stesso cantante ha commentato così:

Sulla stessa scia anche Laura Pausini, che ha scelto un’altra frase per ricordare il Maestro: “Fatevi condizionare il meno possibile da una società che finge di darci il massimo della libertà“.

Se Emma si è limitata a un semplice e sincero “ciao Maestro”, Paola Turci ha riportato questa frase di Camilleri: “Non bisogna mai avere paura dell’altro perché tu, rispetto all’altro, sei l’altro“. Parole che sono state riprese anche da altre artiste, come ad esempio Alessandra Amoroso.

I messaggi per Andrea Camilleri

Molto bello anche il ricordo di Giuliano Sangiorgi, sincero come sempre: “Mio padre mi ha insegnato ad amare la tua scrittura. Mio padre ti chiederà di fumare insieme e di parlare della vostra Sicilia. Abbracciamelo, maestro!“. Ecco il suo post:

View this post on Instagram

#camilleri e le nostre vite

A post shared by Giuliano Sangiorgi (@giulianosangiorgi_official) on

Con grande tristezza, Fiorella Mannoia si è invece lasciata andare a un malinconico “siamo sempre più soli“.

Ma tra i tanti artisti italiani che hanno voluto ricordarlo, c’è anche chi con Camilleri ha avuto l’onore di collaborare nel brano Lo scotch. Stiamo parlando di Daniele Silvestri. E il suo è uno splendido ringraziamento: “Sinceramente non ci provo nemmeno a dire qualcosa di sensato. Il dolore mitigato appena dal saperlo ‘pronto’, in pace con se stesso se non con il mondo. Ma la mancanza è comunque enorme già adesso“.

Andrea Camilleri
Andrea Camilleri

ultimo aggiornamento: 18-07-2019