Alan Walker, dopo il successo di Faded ecco Sing me To Sleep

Alan Walker sarà per la prima volta in Italia ai Wind Music Awards 2016: canterà Faded ma ha già inciso Sing me To Sleep.

Si chiama Alan Walker e la sua Faded è un successo enorme in Italia e nel resto del mondo: è un giovane producer e dj, la vera rivelazione di quest’ultimo periodo, visto che il singolo ha venduto oltre 3,5 milioni di copie. Alan Walker proverà a replicare il grande successo di Faded con Sing Me To Sleep, di cui è stato condiviso il video. Walker sarà uno degli ospiti dei Wind Music Awards 2016 in onda su Rai 1 stasera e domani, 8 giugno. Si esibirà per l’Arena di Verona e sarà la prima volta in Italia: Walker ha promesso uno spettacolo degno delle aspettative.

L’amore con la musica scoppia a 4 anni

In attesa del debutto italiano, Alan Walker ha rilasciato un’intervista ad AllSongs, nel quale si è raccontato: le origini, la musica, le aspettative. “Sono un ragazzo di diciotto anni, nato in Inghilterra da papà inglese e mamma norvegese. Ho iniziato a fare musica circa quattro anni fa e subito, nei successivi anni, è arrivato il successo ma il vero exploit c’è stato in questi ultimi mesi”.

Poi su Faded: “Il progetto originario risale a un paio di anni fa, nel 2014: è allora che nacque Fade. Il brano mi è stato ispirato da due tracce che ho trovato su YouTube e che ho voluto in qualche modo combinare, mettere insieme, traendone lo stile melodico ma rallentandone il tempo. Con Sony Music, con cui ho firmato nel 2015, abbiamo deciso di rimasterizzare la traccia aggiungendo la voce femminile che è quella di Iselin Solheim, autrice del testo”.

La nuova hit

Poi sulla nuova “Sing Me To Sleep”, traccia rilasciata da pochi giorni: “È un follow up di Faded: ho voluto lo stesso produttore e la stessa vocalist proprio per dare un senso di continuità e riconoscibilità, creando un legame tra i due brani. Anche i due videoclip sono legati fra loro, attraverso la versione acustica intermedia, come fossero piccoli episodi di una serie TV e alla fine del terzo video c’è anche un teaser che anticipa come continuerà la storia”.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 07-06-2016

Ivana Crocifisso