Adriano Celentano farà il vaccino: il cantante ha dichiarato di essere d’accordo con il vaccino anti-Covid e di volerlo fare non appena sarà possibile.

Anche Adriano Celentano dice sì al vaccino anti Covid. Il cantautore milanese, che in passato non ha mai voluto vaccinarsi, stavolta ha scelto si è detto d’accordo con questa nuova cura per limitare la pandemia da Coronavirus. A pochi giorni dal suo 83esimo compleanno, il Molleggiato è intervenuto in diretta tv a Domenica In, e ha raccontato come stanno vivendo questi giorni lui e la moglie Claudia Mori.

Adriano Celentano: sì al vaccino anti Covid

Il rapporto tra Adriano Celentano e i vaccini non è mai stato proprio idilliaco. Lo ha ammesso lo stesso artista ai microfoni di Domenica In. Stavolta però è tutto diverso: “Io non ho mai fatto il vaccino, però ora sono d’accordo a farlo e anche Claudia“.

Adriano Celentano
Adriano Celentano

D’altronde, fermare il Coronavirus è una responsabilità di tutti noi e anche Adriano e la moglie Claudia Mori vogliono uscire da quest’incubo che li sta costringendo a rimanere tra le proprie quattro mura: “Siamo chiusi in casa praticamente da un anno e proprio l’altro ieri ci hanno portato il vestito a righe“.

Adriano Celentano e il rapporto con Giovanna Ralli

Il Molleggiato è intervenuto a Domenica In telefonando durante un’intervista all’attrice Giovanna Ralli, che da poco ha compiuto 86 anni. Proprio rivolgendosi a lei, il cantante ha dichiarato: “Ho detto non sarà mmica Giovanna Ralli? È impossibile, sarà sua figlia… sono rimasto colpito dalla tua freschezza e soprattutto bellezza, hai sbagliato a dire l’età, hai detto di avere 35 anni in più“.

La stessa attrice ha poi parlato del vaccino, sottolineandone l’importanza: “Sarò la prima a farlo, sarei disposta persino a fare da testimonial, è importante che tutti gli italiani abbiano la responsabilità di farlo“.

Di seguito l’audio di L’emozione non ha voce:

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 04-01-2021


Emma Marrone apre il 2021 con Alessandra Amoroso: “Speriamo nel nuovo anno”

Roger Waters paragona Salvini a Trump: “Mi sembra di vivere tempi perfetti per i populisti”