In un post su Instagram, Vasco Rossi svela ai suoi seguaci quali sono gli idoli musicali che lo hanno influenzato nel corso della sua carriera.

In un post su Instagram, in cui possiamo vedere un segmento di intervista che Vasco Rossi ha rilasciato qualche anno fa, il rocker di Zocca svela quali sono i suoi idoli musicali che hanno maggiormente influenzato la sua carriera artistica. In cima alla lista, ci sono i Rolling Stones, icone del rock, che hanno svolto un ruolo molto importante nel percorso musicale del Komandante.

Vasco Rossi
Vasco Rossi

Vasco Rossi parla dei suoi idoli musicali su Instagram

Vasco Rossi ha pubblicato un post su Instagram, nel quale parla degli artisti che lo hanno maggiormente influenzato nel corso della sua lunga carriera da cantante e musicista. In primis, ci sono i Rolling Stones, band inglese che, da oltre 50 anni, funge da icona indiscussa del rock mondiale. Nel video, pubblicato sul popolare social, vediamo il rocker di Zocca discutere dell’argomento in una vecchia intervista:

Ecco cosa scrive in didascalia, spiegando il suo amore per la band di Mick Jagger: “I miei miti fin dal l’adolescenza sono stati i Rolling Stones e Mick Jagger. I Rolling Stones sono il mio riferimento più preciso, il loro modo di fare rock e di provocare sessualmente e con testi provocatori“. E aggiunge: Io mi sento una persona normale, ho avuto la fortuna di avere un talento, che è quello di riuscire ad esprimermi attraverso la musica in un modo così efficace che nemmeno io mi sarei mai immaginato“.

Quando il Komandante rifiutò i Rolling Stones

Un aneddoto alquanto particolare che riguarda Vasco Rossi è il fatto che, nonostante il suo principale punto di riferimento musicale fossero i Rolling Stones, il rocker di Zocca rifiutò di aprire i loro concerti in Italia nel 1990. La band di Mick Jagger, al tempo, si esibì il 25 e 26 luglio allo Stadio Flaminio di Roma e il 28 luglio allo Stadio Delle Alpi di Torino. Vasco declinò l’invito e c’era un motivo.

Al tempo, il promoter del gruppo inglese, David Zard, riscontrò dei problemi per la doppia data a Roma in quanto – in quell’anno, si erano conclusi da poco i mondiali di calcio e le persone erano poco interessate all’acquisto dei biglietti per il concerto dei Rolling Stones. Per questo, pensò di chiamare Vasco per attirare l’attenzione della platea. Rossi si sentì lusingato dalla proposta ma rifiutò, in quanto l’organizzazione richiedeva tempo e non poteva essere lasciata al caso.

TAG:
Vasco Rossi

ultimo aggiornamento: 15-05-2021


Le più belle canzoni dedicate alla famiglia e agli affetti

Mamma Mia, here they go again: Gli ABBA ritornano insieme per nuove canzoni