Toto Cutugno bandito dall'Ucraina: il cantante finisce nella lista nera

Toto Cutugno come Al Bano: anche lui finisce nella lista nera dell’Ucraina

Un parlamentare dell’Ucraina ha richiesto di vietare l’ingresso a Toto Cutugno nel Paese per via del suo legame con la Russia di Putin.

Dopo Al Bano, Toto Cutugno! La campagna dell’Ucraina contro la musica italiana continua senza tregua. Stavolta a finire nel mirino del parlamento di Kiev è il cantante de L’italiano, che avrebbe dovuto esibirsi a Kiev il 23 marzo.

Avrebbe dovuto. Perché da oggi l’artista non può più entrare nei confini ucraini. Il motivo? Anche in questo caso sarebbe la sua vicinanza alla Russia di Putin a renderlo un ‘pericoloso’ nemico pubblico per il governo ucraino, che lo ha descritto come un “agente di appoggio della guerra russa in Ucraina“.

Ucraina, Toto Cutugno bandito dal paese

Il nome di Toto Cutugno, al contrario di quello di Al Bano, non è finito fin da subito nella black-list ucraina. Ma a quanto pare in un secondo momento uno dei deputati del parlamento di Kiev, Viktor Romanyuk, avrebbe avanzato ufficialmente la richiesta di vietargli l’ingresso nel paese.

Fa parte dell’associazione Amici di Putin e ha sostenuto l’annessione della Crimea“, ha affermato all’Ansa Romanyk, convinto della propria posizione. Il deputato ha quindi aggiunto: “Su internet ci sono molte informazioni sulla sua posizione rigardo all’occupazione della Crimea“.

Toto Cutugno
Fonte Foto: https://www.instagram.com/totocutugnoofficial/

Toto Cutugno e la Russia di Putin

Viene da chiedersi a questo punto se le accuse del parlamento ucraino siano fondate oppure no. In effetti l’artista non ha mai celato il suo legame con la Russia, e anzi in una recente intervista a Tv Sorrisi e Canzoni ha ammesso di aver già fatto due eventi celebrativi per la sua carriera proprio nel paese di Putin, dove la sua fama è ancora ad altissimi livelli. Ma la reazione ucraina sembra comunque eccessiva.

E adesso? Non sappiamo ancora quale sarà la reazione del cantante di Tendola, che di certo avrà appreso con uno stupore non minore rispetto a quello di Al Bano tale notizia.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/totocutugnoofficial/

ultimo aggiornamento: 15-03-2019