Tiziano Ferro e Jovanotti protagonisti di un’intervista doppia sui social per Balla per me: le parole dei due cantautori.

Tiziano Ferro e Lorenzo Jovanotti hanno raccontato la loro collaborazione nel singolo Balla per me in un’intervista doppia pubblicata sui social. L’artista di Latina e il collega tosco-laziale hanno parlato della loro vita, della danza, dell’Italia e di altri progetti insieme, mostrando un grande feeling a tutti i fan.

Ecco le dichiarazioni più interessanti della coppia, che potrebbe debuttare insieme sul palco nei prossimi mesi, Coronavirus permettendo.

Tiziano Ferro e Jovanotti: intervista doppia

Nel corso della chiacchierata a distanza, Jova ha rivelato di essersi subito innamorato di Balla per me. Proprio per questo non vede l’ora di poterla cantare dal vivo: “La canteremo insieme sul palco prima o poi, spero più prima che poi, ma comunque lo faremo“. Un pensiero condiviso da Tiziano: “Spero davvero di cantarla dal vivo con questo signore qua“.

Jovanotti e Tiziano Ferro
Jovanotti e Tiziano Ferro

I due artisti si sono quindi scambiati complimenti reciproci per quanto riguarda la loro musica. Racconta Tiziano: “C’è un disco al quale sono particolarmente legato, semplicemente perché durante l’adolescenza è stato forse un disco di svolta per me, che è Lorenzo 1994. Quindi Penso positivo, Serenata rap. Però Lorenzo è Lorenzo“.

Ma anche Jova apprezza le canzoni di Ferro, e nell’occasione intona Non me lo so spiegare, definendola un capolavoro.

Tiziano Ferro e Jovanotti: Balla per me

Uniti dal singolo Balla per me, Tiziano e Lorenzo hanno voluto quindi spiegare la loro visione sulla danza e sulla musica. Una visione simile e quasi mistica.

Racconta l’artista di Latina: “Ne ho parlato con Lady Gaga recentemente e le ho chiesto se per lei ballare lava via il dolore e lei mi ha detto ‘sì, con questo disco ho voluto danzare via il dolore’. Ed è un concetto bellissimo che ho voluto fare mio. La musica? Per me la musica è la risposta“.

Non è da meno Jova, che ha invece dichiarato: “Ballare è la metafora perfetta per l’esistenza, per l’essere umano, per la vita. La vita è una danza. La musica è invece una specie di religione, un mistero continuo, una gioia, il passato, il presente e il futuro condensati in un attimo. La musica è la mia vita“.

Ecco la videointervista integrale pubblicata da Tiziano:

TAG:
Jovanotti news tiziano ferro

ultimo aggiornamento: 24-06-2020


Tiziano Ferro omaggia Napoli cantando Pino Daniele

Le migliori canzoni di Edoardo Vianello, il Re Mida dell’estate