Taylor Swift, il fan ossessionato mostra il pene per strada

Il fan ossessionato da Taylor Swift è stato arrestato dopo essere corso nudo per strada: 48 ore ha tentato di introdursi in casa della cantante.

Si parla molto, negli ultimi giorni, di Taylor Swift: e non per la sua musica, per i tour, per il successo dell’americana. Nulla di tutto ciò: il gossip è al momento la chiave di tutti questi pettegolezzi, oltre ad una vicenda – l’ultima – che riguarda un uomo ossessionato dalla cantante. Si chiama Joseph Bernatche e la notizia arriva da Tmz, che ha raccolto le informazioni della polizia del Maine. Bernatche è un uomo con problemi di salute mentale arrestato martedì scorso dagli agenti per essere corso nudo per strada mostrando il suo pene ai passanti.

Quarantotto ore dopo il carcere ha cercato di avvicinarsi alla cantante

La spiegazione data i poliziotti (l’uomo ha detto che sua intenzione era spiegare quella che lui considera la differenza tra sesso e amore, ed è per questo motivo che aveva deciso di denudarsi e di correre per strada) non ha convinto e l’uomo ha passato due giorni in una cella.

E quarantotto ore dopo non ha perso tempo: stavolta l’uomo si è recato a Rhode Island dove ha tentato di introdursi all’interno dell’appartamento di Taylor Swift. Ossessionato da quest’ultima, è stato fermato prima di poter raggiungere la donna: ora è ricoverato in una struttura psichiatrica. Joseph Bernatche era già noto non solo alla polizia ma alla stessa Swift.

L’uomo era recidivo: due anni fa tentò di avvicinarsi alla Swift

Nel 2014, infatti, l’uomo tentò di introdursi all’interno della proprietà privata dell’artista per consegnarle un biglietto e per proporle di sposarlo. Raggiunto dagli agenti, secondo quanto si racconta aveva minacciato la cantante di togliersi la vita se non lo avesse immediatamente chiamato al telefono utilizzando il numero scritto nero su bianco su quel biglietto.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-07-2016