Selena Gomez, le foto in costume su Instagram: la cantante ha mostrato ai fan la cicatrice del trapianto, per lanciare un messaggio contro il body shaming.

Selena Gomez ha mostrato ai fan la cicatrice del trapianto subito nel 2017, per mandare un messaggio importante contro il body shaming. La cantante invita i fan ad amarsi per come si è, perché tutti i corpi sono belli, anche se imperfetti. Scrive la popstar in un post sui social: “Mi sento sicura di me e di ciò che ho passato e ne sono orgogliosa“. A 28 anni, Selena è una donna matura e consapevole di quello che ha passato, e per questo vuole regalare forza a chi tra i suoi fan spesso si preoccupa per qualche imperfezione: “Tutti i corpi sono meravigliosi“.

Selena Gomez: la cicatrice mostrata su Instagram

Quando ho avuto il trapianto di rene, ricordo che all’inizio è stato molto difficile mostrare la mia cicatrice“, confessa l’artista: “Non volevo che fosse nelle foto, quindi ho indossato cose che l’avrebbero coperta“. Oggi però tutto è cambiato, anzi nello scatto ha messo in bella mostra la cicatrice sulla coscia, eredità del difficile trapianto che ha subito nel 2017. Questa la foto pubblicata sui social:

Selena Gomez e la lotta alla malattia

A causa della sua malattia, il lupus, la cantante si è dovuta sottoprre a un intervento nel 2017. Nell’occasione, la sua amica Francia Raisa accettò di donarle un rene. Per qualche tempo la cantante ha nascosto la cicatrice, ma già nel 2018 aveva mandato un bel messaggio a tutti i suoi fan: “Il mito della bellezza è un’ossessione per un corpo perfetto che intrappola le donne moderne in un ciclo senza fine di disperazione e odio mentre cerca di soddisfare gli ideali di bellezza irraggiungibili della società. Ho scelto di prendermi cura di me stessa, non voglio fare niente per nessuno“.

Selena Gomez
Selena Gomez
TAG:
selena gomez

ultimo aggiornamento: 25-09-2020


Ginevra Lamborghini non parteciperà al matrimonio di Elettra: il clamoroso annuncio su Instagram

Arisa conquista i fan con il nuovo look: eccola con i capelli a caschetto