Sanremo 2023, ospite d’onore anche il presidente ucraino Zelensky: sarà in collegamento nel giorno della finale.

Nella pioggia di notizie riguardanti il Festival di Sanremo 2023 che ci ha accompagnati in questi ultimi giorni, è passata quasi in sordina quella spoilerata da Bruno Vespa durante l’ultima puntata di Domenica In. Il giornalista ha infatti ‘bruciato’ Amadeus, regalando al pubblico della kermesse un altro grande annuncio. Ci sarà spazio anche per il presidente ucraino nella serata finale del Festival, con un collegamento speciale ovviamente non per parlare di musica, ma per aprire gli occhi del mondo su quanto sta succedendo, purtroppo da quasi un anno, in Ucraina.

Sanremo 2023: in collegamento anche Zelensky

Ospite di Domenica In per promuovere la sua lunga intervista al presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in onda martedì 17 gennaio all’interno di uno speciale di Porta a Porta, il giornalista televisivo e noto conduttore ha voluto regalare una piccola anticipazione di quel che accadrà. E ha per questo motivo fatto riferimento anche al Festival di Sanremo.

Volodymyr Zelensky
Volodymyr Zelensky

Nel corso della conversazione faccia a faccia tra Vespa e Zelensky, registrata a Kiev, è venuto infatti a galla un forte desiderio del presidente ucraino. Dopo essere stato ospite in collegamento praticamente ovunque, dagli Oscar ai Grammy, il numero uno di Kiev ha chiesto di poter essere ospitato anche al Festival di Sanremo. A quel punto Vespa ha contattato Amadeus per comunicargli questo desiderio e il direttore artistico ha trovato per Zelensky uno spazio in collegamento nella serata più importante, la finale.

Leggi anche
L’Eurovision 2023 non si terrà in Ucraina, la delusione di Kiev: “Esclusi senza dirci nulla”

Gli apprezzamenti di Zelensky a Giorgia Meloni

Su Twitter Bruno Vespa ha regalato alcune anticipazioni su quanto venuto a galla dalla sua chiacchierata con il presidente ucraino, registrata mentre suonavano le sirene dell’allarme nella capitale dello Stato ormai da mesi sotto assedio dalle forze russe di Vladimir Putin.

Zelensky si è raccontato a trecentosessanta gradi, svelando le sue volontà, i suoi sogni, la voglia di arrivare alla vittoria, ma riempendo anche di apprezzamenti l’Italia e la nuova premier Giorgia Meloni, che ha confermato il sostegno alle forze ucraine in questa fase della guerra. E chissà che non possa esserci proprio un messaggio a lei nel corso della sua intervista che verrà trasmessa martedì 17 gennaio sul Rai 1.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 16-01-2023


Nel nuovo singolo di Shakira piovono attacchi a Gerard Piqué: il brano con BZRP diventa virale

Clamorosa lite in chat tra Morgan e Vittorio Sgarbi: “Sei un topo”, “Non hai un cuore”