Salmo attacca Selvaggia Lucarelli, la giornalista risponde per le rime: il botta e risposta divide i fan.

Dissing in piena regola tra Salmo e Selvaggia Lucarelli! Il rapper sardo e la nota giornalista e protagonista dei principali salotti televisivi si sono scambiati battute mordaci e attacchi pesanti tramite Instagram, dividendo i rispettivi fan a suon di argomentazioni più o meno convincenti. Uno scambio di vedute che ha fatto gran rumore, e che riaccende i fari su alcuni fatti accaduti ormai molti mesi fa, ma che continuano a far discutere. Ecco cosa è successo nel dettaglio.

Botta e risposta tra Salmo e Selvaggia Lucarelli

Tutto è iniziato con un post in cui il rapper sardo, atteso a giorni dal debutto a San Siro, ha riassunto i suoi ultimi dodici mesi, partendo dal concerto abusivo, con riferimento al live di Olbia, in piena pandemia Covid, che causò violenti attacchi anche da parte di colleghi come Alessandra Amoroso e Fedez.

Salmo
Salmo

Un evento che risale ormai allo scorso agosto 2021, ma che continua a far discutere. Qualcuno però lo aveva rimosso dalla sua memoria, e così ha chiesto a Salmo un chiarimento. La risposta del rapper? Eccola qui: “Chiedi a Selvaggia Su*arelli“.

Il riferimento è ovviamente alle aspre critiche che anche la giornalista riservò al noto artista sardo. Venuta a conoscenza di questo attacco, Selvaggia non è stata però a guardare, e ha risposto per le rime puntando il dito sul commento sessista di Maurizio. Pur ammettendo di non conoscerlo, ma in parte di apprezzarlo per la sua musica, la nota opinionista di Ballando ha voluto sottolineare quanto in questo caso sia caduto in basso: “La schifosa battuta sessista storpiando il mio cognome come l’hater medio non ha saputo tenersela. Seguono migliaia di like e ‘ahaha’. Avanti così. Forse tra due millenni i maschi riusciranno a rispondere a una donna guardando oltre il proprio pisello. Forse“.

Di seguito il suo post:

La replica di Salmo

Punto nel vivo, il rapper sardo, che di dissing se ne intende, ha comunque avuto la forza e la volontà di rispondere alla giornalista, difendendosi da un attacco a suo dire gratuito: “Non piangere Selvaggia. Mi hanno storpiato il cognome mille volte. Per favore falla finita con sta roba del sessismo che non c’entra nulla. Il vittimismo da opionininstagram è passato ormai. Forse“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-07-2022


Travis Barker, le prime parole dopo il ricovero: “Ho rischiato la vita”

Fedez criticato per la beneficenza: il rapper replica così alle accuse