Renato Zero, problemi al cuore: come sta il cantante

Renato Zero, problemi al cuore: ecco come sta il cantante

Renato Zero ha avuto dei problemi al cuore: ecco le condizioni di salute del cantante, che ha rivelato alcuni segreti ai fan durante i primi concerti del suo nuovo tour.

Renato Zero si è sottoposto a un intervento chirurgico, durante il quale gli è stato impiantato uno stent al cuore! L’artista lo ha rivelato ai fan durante un live, affermando però scherzosamente che non si libereranno facilmente di lui.

Inoltre, durante il concerto li ha anche “rimproverati” per il fatto che dovrebbero vivere la musica live, con il cuore e con l’anima, evitando di stare attaccati agli smartphone.

Renato Zero, problemi al cuore: ecco come sta il cantante

Durante la prima tappa del Zero in folle tour, Renato ha rivelato ai fan di aver messo uno stent al cuore e che le sue condizioni di salute sono ottime. Ecco le sue parole:

Per non farmi mancare un’estensione della mia energia mi sono fatto mettere anche uno stent e adesso il cuore batte benissimo, il sangue ha ripreso a circolare bene e io sono ancora in circolo e sarà molto dura liberarvi di me“.

Di seguito, ecco il video di La vetrina:

Renato Zero sgrida i fan: ecco perché

Oltre ad aggiornare i “sorcini” sulle sue condizioni di salute, il cantautore romano ha ricordato loro che la musica va vissuta, senza eccessivo attaccamento agli smartphone e ai dispositivi elettronici che, spesso, vengono usati per registrare le performance.

Ecco il rimprovero del cantante alla platea: “Basta con questi cellulari, mettete l’anima, la memoria e non queste c*****e. Siete venuti qui per Renato o per cosa?“.

Tutti i torti, in fondo, non li ha e, infatti, i fan non se lo sono fatti dire due volte: ad un tratto, si sono spenti tutti i cellulari, come per magia, proprio perché le parole di Renato non sono passate inascoltate.

Un’azione che, però, è durata poco, visto che – dopo pochi minuti – la voglia di registrare la data romana del tour, ha indotto la gran parte degli spettatori a usare nuovamente lo smartphone. Perché un vizio del genere è duro a morire…

Renato Zero
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/renatozero

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/renatozero

ultimo aggiornamento: 04-11-2019