Ozzy Osbourne, le condizioni dopo l’intervento chirurgico: come sta il cantante in seguito all’operazione del mese scorso.

C’è grande ansia e preoccupazione tra i fan di Ozzy Osbourne. Le condizioni di salute del Padrino dell’heavy metal continuano a rimanere un punto interrogativo nel cuore di tutte le persone che gli vogliono bene, soprattutto dopo l’intervento chirurgico cui è stato sottoposto solo un mese fa. A tranquillizzare tutti ci ha pensato però lo stesso Ozzy. Senza scegliere nei dettagli, l’artista ha rassicurato i fan intervenendo in diretta al Comic-Con di San Diego. Ecco le sue parole sulla sua salute a circa un mese dall’operazione.

Ozzy Osbourne: ecco come sta

Raggiunto dai microfoni di un giornalista di Entertainment Tonight, il cantante ex Black Sabbath ha parlato delle sue condizioni di salute. L’intervento cui è stato sottoposto negli ultimi mesi è stato infatti molto delicato, e avrebbe potuto costargli parecchio.

Ozzy Osbourne
Ozzy Osbourne

Le cose però sono andate per il meglio, e adesso, dopo un periodo di solitudine, l’artista 73enne, una vera leggenda vivente del mondo della musica rock, è tornato a riabbracciare i suoi fan, anche se a distanza: “Questa è stata la parte più difficile per me, perché stavo cercando di riprendermi dall’intervento chirurgico. Pian piano ci sto riuscendo, è un lento risalire.

Ozzy Osbourne e la malattia di Parkinson

Vale la pena ricordare che Ozzy, fin dal 2020, deve fare i conti con la diagnosi del morbo di Parkinson. Una malattia che non è una condanna a morte, ma un problema con cui bisogna comunque fare i conti. Spiegò infatti l’artista in un’intervista a Good Morning America: “È come se vivessi una bella giornata, poi un’altra bella giornata e poi una giornata veramente brutta. Se ho aspettato a dirlo è perché all’inizio non sembrava un problema. Sharon mi diceva che sembravo diverso, ma io non notavo nulla di strano. Poi il dolore è diventato costante. I primi mesi sono stati una vera agonia“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Rock

ultimo aggiornamento: 25-07-2022


Addio a Vittorio De Scalzi: il fondatore dei New Trolls è morto a 72 anni

Morte Vittorio De Scalzi: l’ultimo grande saluto di Renato Zero e degli altri amici