Ornella Vanoni attacca i napoletani: ” Sono dei figli di…”

Perché i Green Day si chiamano così?

Ornella Vanoni in occasione della presentazione del film Ma che bella sorpresa ha fatto un’affermazione che ha fatto molto discutere il web.

Ornella Vanoni, grande interprete e milanese doc, sta girando l’Italia per promuovere la commedia di Alessandro Genovesi Ma che bella sorpresa, nei cinema dall’11 marzo, in cui reciterà insieme a Renato Pozzetto, Claudio Bisio e Frank Matano. Tra le città visitate per la promozione non poteva mancare Napoli, città in cui si sono svolte le riprese del film.

Ornella Vanoni si è lasciata andare ad affermazioni facilmente equivocabili sui napoletani:

Mi hanno portato in un posto orribile, tutto molto caotico. Mi piace Napoli nel bene e soprattutto nel male! Napoli è molto simile al Brasile, e anche i napoletani sono simili ai brasiliani. Io lo so perché ho viaggiato tanto: i napoletani, come i brasiliani, sono figli di p***. Sembra sempre che vogliano fregarti“.

Senza cattive intenzioni ma un pò ingenua, Ornella Vanoni ha alzato un gran polverone.

Col senno di poi e in un momento di tranquillità, la stessa artista ha chiarito la sua posizione in un lungo post sulla sua pagina ufficiale Facebook:

Napoli una città orribile? Niente di più lontano dal mio pensiero! Napoli è una città meravigliosa, la amo alla follia, nel bene e nel male, ha delle qualità che poche città al mondo hanno, e io non mi stanco mai di mettere piede a Napoli, Capri, Ischia e in tutta la Campania. I Napoletani dei figli di p***? Possibile che non sia chiaro il senso in cui l’ho detto? Mi scuso per l’espressione che ho scelto, ma ciò che intendevo mettere in evidenza è la loro ironia, la scaltrezza, la furbizia, qualcuno come sinonimo potrebbe dire “simpatiche canaglie”… Come i Brasiliani… E chi mi conosce sa quanto ho amato e amo alla pazzia quel popolo (vi ricordate il mio disco “La voglia la pazzia l’incoscienza l’allegria”?), e lo stesso vale per i Napoletani. A presto Napoli, sono pazza di te“.

Sarà pace fatta o i napoletani se la legheranno al dito?

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-03-2015

Licia De Pasquale