Noemi torna a parlare del suo peso e delle partecipazioni a Sanremo, e confessa di aver sofferto di derealizzazione.

Continuano le interviste a cuore aperto di Belve, il programma di Francesca Fagnani. Grande protagonista della nuova puntata è Noemi, cantante lanciata da X Factor e ormai veterana di Sanremo, con sette partecipazioni in totale. Di queste partecipazioni, solo due però le hanno davvero cambiato la vita. Una per quanto riguarda la sua immagine, il suo peso, l’altra per un problema legato al modo in cui si è vista. Ecco la clamorosa confessione dell’artista dai capelli rossi, oggi più in forma che mai!

Noemi e lo shock di Sanremo 2018

Il momento in cui la cantante di Glicine ha toccato il fondo, dal suo punto di vista, a causa del suo peso eccessivo, è stato Sanremo 2018. In quel momento, divenne suo malgrado oggetto di un meme molto poco simpatico sui social. Uno scatto in cui veniva presa in giro per il suo peso, messa in confronto a Michelle Hunziker, all’epoca conduttrice della kermesse targata Baglioni.

Noemi
Noemi

Oggi si parla molto di body shaming, ma si vede che nel 2018 non era di moda“, ha dichiarato Veronica, che in quel momento ha vissuto un vero e proprio dramma: “Mi sono sentita ferita come donna. In quella foto per la prima volta ho visto tutta la mia sofferenza, perché ci sono persone che sono abbondanti ma tu vedi che quella fisicità gli appartiene. Mi sono fatta un pianto e quella è stata la prima volta in cui mi sono detta che dovevo fare qualcosa“. Da allora la sua vita è completamente cambiata, in tutti i sensi, e oggi Noemi è filiforme, sorridente, in perfetta forma e più felice che mai.

Noemi ha sofferto di derealizzazione

Qualche anno prima, durante un altro Sanremo, quello del 2012, Noemi ha invece dovuto affrontare un altro problema serio, legato al modo in cui si è vista, e non solo esteticamente.

Leggi anche -> Jennifer Lopez in grandissima forma: il suo segreto è la dieta

Lo ha ammesso per la prima volta nell’intervista concessa a Fagnani: “Soffrivo di derealizzazione, per anni ho visto come da un binocolo, mettevo distanza, era un modo che la mia testa aveva per dirmi: guarda che sei un fantasma, non hai la tua vita in mano“. Un problema che oggi ha saputo mettere totalmente alle spalle, per la gioia di tutti i suoi fan e di chi le ha sempre voluto bene.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-11-2022


Fedez cambia di nuovo look: “Così somiglio di più ai miei figli”

“Essere buoni non è da sfigati”: l’emozionante monologo di Arisa