Dopo giorni di discussioni sui social, Nina Zilli ha chiarito il suo attacco social contro alcune colleghe: nel suo mirino non c’era Elodie.

Se anche tu hai pensato che l’attacco di Nina Zilli sui social fosse rivolto a Elodie, sappi che sei un malfidente! A giorni di distanza dal polverone mediatico causato dall’accusa dell’artista piacentina alle cantanti che mostrano più “la pheega” che le belle canzoni, Nina è finalmente uscita allo scoperto. Dopo essere stata martoriata da molti fan di Elodie, indignati per le sue parole, ha infatti spiegato che no, non era Elodie ad averle fatto scaturire quella riflessione, bensì un’altra cantante, decisamente più famosa a livello internazionale.

Con chi ce l’aveva Nina Zilli?

Adesso possiamo affermarlo più o meno con certezza: Zilli in questa circostanza non è stata molto fortunata. Il suo attacco social è infatti arrivato quasi in contemporanea con la pubblicazione, da parte di Elodie, di un post in abiti decisamente succinti per promuovere il suo primo live al Forum. Inevitabile, data la coincidenza, pensare che il riferimento fosse proprio la talentuosa collega romana. A quanto pare, però, quando scriveva quelle parole Nina aveva qualcun altro in mente.

Nina Zilli
Nina Zilli

Fermo restando che il suo non voleva essere un attacco contro nessuno, l’artista piacentina ha spiegato chi è che le ha fatto sorgere quel pensiero: “Se volete un nome ve lo faccio: Billie Eilish, è stata lei a farmi scaturire quel tweet, dopo averla sentita live, vestita che sembrava un palombaro. Divina, perfetta nella voce, cantautrice iperdotata. E con questo chiudo definitivamente“.

Pensando proprio alla cantante americana e a tutte quelle ragazze della sua età che, se non mostrano qualcosa di sé, non trovano spazio sui social o in tv, Nina ha voluto quindi lanciare un messaggio: nella musica conta prima di tutto la musica. Non è un discorso di nudo o non nudo, perché nel 2022 non ci si può davvero scandalizzare di nulla. Ma certe cose valgono se ci sono contenuti da mostrare, non se ci si limita a una mercificazione del proprio corpo. Quindi lode a Billie Eilish, o magari a Lizzo, spiega Nina, ma che venga tenuta in considerazione maggiormente la musica. Un discorso che non fa una piega:

Insulti e offese: la reazione dei fan di Elodie

A portare Nina a fare un bello “spiegone” per giustificare quanto accaduto è stato il clamore mediatico avuto dal suo tweet, strumentalizzato da molti per cercare di creare ad hoc una rivalità tra lei ed Elodie. Non a caso, in un altro sfogo social l’artista piacentina se l’è presa proprio con chi scrive di mestiere e campa di clickbait.

Leggi anche
Bufera su Elodie, l’ultima foto su Instagram divide i fan: “Esagerata, adesso basta!”

E anche in questo caso Zilli non è che abbia tutti i torti, visto che dopo la pubblicazione di alcuni articoli si è vista arrivare sui social insulti come questi: “Non facevi prima a dire che stai rosicando?“, “Non tutti sanno fare entrambe le cose… Tu per esempio non sai fare nessuna delle due“, “Veramente pessima“, “Ridillo senza piangere”.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 21-12-2022


Anna Oxa ‘snobba’ la moglie di Amadeus: il video fa discutere, lei si difende sui social

Bianca Atzei ricoverata in ospedale per polmonite a pochi giorni dal parto