Alla scoperta di Nicola Di Bari, il carpentiere diventato famoso grazie ai colleghi e grazie a Gianni Morandi.

Nato il 29 settembre del 1940 sotto il segno della Bilancia, Michele Scommegna, meglio noto come Nicola Di Bari, è uno dei personaggi illustri della scena musicale italiana. Indimenticabili alcuni suoi grandi capolavori come Il cuore è uno zingaro, brano che ha fatto cantare migliaia di persone e decine di generazioni. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Nicola Di Bari: biografia e carriera

Nato nella Puglia rurale, precisamente a Zapponeta, in provincia di Foggia, Michele decide di trasferirsi a Milano per intraprendere la carriera di musicista. Parte per diventare cantante e si ritrova a fare il carpentiere e il muratore.

Sembra che andasse a lavoro sempre con la sua chitarra e che siano stati proprio i colleghi a spingerlo a lasciare la cazzuola per lanciarsi nel mondo della musica. Il nome d’arte è dovuto alla sua devozione per il santo patrono di Bari, Nicola appunto, e con il suo pseudonimo inizia a esibirsi per i locali della Milano che conta.

Nicola Di Bari
Nicola Di Bari

Proprio nel corso di una delle sue serate viene notato dal proprietario della casa discografica Jolly che decide di metterlo sotto contratto. Anzi, sotto doppio contratto visto che lo assume anche come magazziniere per permettergli di dedicarsi alla musica senza la preoccupazione del lavoro in cantiere.

Nella seconda metà degli anni Sessanta inizia a farsi notare partecipando al Festival di Sanremo e a Cantagiro, uno dei programmi cult dell’epoca. Nicola piace ma in fondo ancora non convinceIl successo arriverà, per puro caso, nel 1970, quando Gianni Morandi rinuncia al Festival di Sanremo e la RCA, la nuova casa discografica di Michele, sceglie proprio lui.

Si presenta con la canzone La prima cosa bella, scritta da lui con la partecipazione di Mogol che si era occupato del testo. Il brano arriverà secondo ma di fatto farà di Nicola uno dei cantanti di spicco della musica nostrana che diventa una vera e propria star da lì a poco, quando presenta il suo grande successo Il cuore è uno zingaro.

Cosa fa oggi Nicola Di Bari?

Nonostante non abbia più raggiunto il successo degli anni Settanta, è rimasto per tutti questi anni uno dei cantanti più apprezzati in Italia. Nel 2020 ha partecipato al film Tolo Tolo di Checco Zalone, interpretando lo zio del protagonista.

Nicola Di Bari: la discografia in studio

1965 – Nicola Di Bari
1970 – Nicola Di Bari
1971 – Nicola Di Bari
1971 – Nicola di Bari canta Luigi Tenco
1972 – I giorni dell’arcobaleno
1973 – Paese
1973 – Un altro Sud
1973 – La colomba di carta
1974 – Ti fa bella l’amore
1977 – Nicola Di Bari
1981 – Passo dopo passo
1982 – L’amore è…
1985 – Innamorarsi
1995 – Il meglio di Nicola Di Bari
1999 – I più grandi successi
2001 – Un lungo viaggio d’amore
2014 – La mia verità

La vita privata di Nicola Di Bari: moglie e figli

Di Bari è sposato dal 1967 con Agnese Girardello, il suo primo amore conosciuto in età giovanile. Recentemente il cantautore ha confessato di essere innamorato della moglie, dalla quale ha avuto quattro figli, come se fosse ancora il primo giorno di matrimonio.

Pensare che quando la incontrai, siccome ero un po’ restio al matrimonio, ho pensato ‘questa qui mi porta all’altare’ e infatti c’è riuscita bene“, ha raccontato Nicola ai microfoni di Storie Vere.

Insieme da oltre cinquant’anni, i due sono dunque innamoratissimi e hanno dato vita a ben quattro figli: Katty, Nicoletta, Arianna e Mathis.

Leggi anche
Chi è Nicola Di Bari, il carpentiere con la passione per la musica

Sai che…

– Nel 1972 ha partecipato all’Eurovision Song Contest a Edimburgo, arrivando al sesto posto.

– Qual è la sua malattia? Non soffre di particolari patologie, ma nel 2020 è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano per una complicazione in seguito a un intervento alle coronarie. Fortunatamente è riuscito a superare il momento più duro. Quindi sì, anche se molti credono il contrario, è vivo e vegeto.

– Ma dove vive Nicola? Nonostante le sue origini mai dimenticate da anni vive ormai a Milano.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Nicola Di Bari, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2024 11:39


Tutte le curiosità su Bobby Solo, la risposta italiana a Elvis Presley

Chi è Frah Quintale, il rapper di Alta marea con Coez