Durante l’esibizione che stava tenendo con la sua band, Vince Neil dei Motley Crue è caduto dal palco, rompendosi le costole.

Il cantante dei Motley Crüe, Vince Neil, si è rotto una costola rotta dopo essere caduto dal palco durante un concerto tenuto in Tennessee, come ha riferito il chitarrista della band al pubblico, in un video diffuso sui social media. Nelle riprese, si vede Neil battere le mani sul bordo del palco con la sua chitarra legata intorno a lui prima di cadere. Neil è stato uno degli headliner del festival musicale, durato tre giorni. Suonava con la sua band, non con i Mtley Crüe. “La verità è che Vince è caduto e si è rotto le costole“, ha detto il chitarrista.

Microfono
Microfono

Motley Crue, incidente sul palco per Vince Neil

Il cantante dei Motley Crue – Vince Neil – è rimasto ferito cadendo dal palco durante l’esibizione della sua band solista al festival Monsters On The Mountain al LeConte Center di Pigeon Forge, in Tennessee, il 15 ottobre. Secondo quanto riporta TMZ, il rocker aveva suonato poche canzoni quando è salito sul bordo del palco e improvvisamente è caduto sul pavimento di cemento sottostante, attraverso un piccolo spazio tra l’altoparlante e il palco; è stato aiutato a rimettersi in piedi e portato in ambulanza in un vicino ospedale, dove i raggi X hanno rivelato che il cantante si era rotto le costole. Il video della caduta:

La band di Neil ha continuato la performance: il chitarrista Jeff Blando ha assunto le funzioni di voce solista e, in seguito, ha aggiornato il pubblico sullo stato di salute del cantante. “La verità è che Vince è caduto e si è rotto le costole quando è caduto. Non riesce a respirare e verrà curato“, ha detto Blando al pubblico. “Ora, ciò fa male a noi e a lui. Era così entusiasta di essere qui”.

Le parole di Eddie Trunk

Guarisci @thevinceneil!”, ha twittato il presentatore dell’evento nonché storico della musica, Eddie Trunk, dopo l’incidente. “Vince è scivolato ed è caduto dal palco stasera al Monsters on the Mountain qui a Pigeon Forge. Vince si muoveva e cantava alla grande prima dell’incidente. Ora è in ospedale a ricevere cure e raggi X“.

I Motley Crue dovrebbero avviare un tour negli stadi negli Stati Uniti – due volte posticipato – con Def Leppard, Poison e Joan Jett & The Blackhearts il prossimo anno, dopo un periodo di blocco totale imposto, in tutto il mondo, dalla pandemia di Coronavirus.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Rock

ultimo aggiornamento: 18-10-2021


Addio al chitarrista Franco Cerri, l’uomo ‘in ammollo’ della musica jazz

“La mia vita comincia a essere priva di senso”: la confessione di Vasco Rossi