È morto Joe Amoruso: l’ex tastierista di Pino Daniele è scomparso per complicazioni non connesse al Coronavirus.

Un nuovo tremendo lutto scuote il mondo della musica: è morto Joe Amoruso, storico tastierista napoletano che suonò anche nel gruppo di Pino Daniele. Aveva 60 anni.

Lo riferisce Il Mattino, secondo cui il tastierista si sarebbe spento però per cause non collegabili al Coronavirus.

Morto Joe Amoruso, tastierista di Pino Daniele

Il tastierista, uno dei musicisti più apprezzati dell’epoca magica del Neapolitan Power, era ricoverato all’Ospedale del mare.

Già due anni fa l’artista era stato colpito da una emorragia cerebrale durante un concerto a Lesina, in provincia di Foggia. Era stato costretto al coma in condizioni difficilissime. La morte sarebbe però sopravvenuta per un arresto cardiaco.

Joe Amoruso
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/

Chi era Joe Amoruso

Nato a Boscotrecase, in provincia di Napoli, il 12 gennaio 1960, Joe era stato uno degli artecipi principali del Neapolitan Power, l’epoca magica a cavallo tra anni Settanta e Ottanta che portò a un rinnovamento della musica napoletana, guidato da gruppi come Napoli Centrale e da artisti come Pino Daniele e Edoardo Bennato.

Con Pino, Joe suonò in album importanti come Vai mò, Bella ‘mbriana e Sciò, ma nel corso della sua carriera suonò anche con altri grandi nomi della musica italiana, tra cui Andrea Bocelli (nell’album Romanza), Vasco Rossi (ne brano Cosa succede in città), Ornella Vanoni, Premiata Forneria Marconi, Zucchero, Mauro Pagani e poi ancora con gli amici di una vita, come Enzo Gragnaniello e James Senese.

Di seguito il video di un’esibizione dal vivo del periodo magico di Pino Daniele con la sua superband, composta tra gli altri anche da Tullio De Piscopo:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/

TAG:
Joe Amoruso people pino daniele

ultimo aggiornamento: 24-03-2020


Coronavirus, maxi donazione di Rihanna per affrontare l’emergenza

È morto Bill Rieflin, batterista di Ministry e R.E.M.