È morto il fratello del rapper Piotta: lo ha annunciato attraverso i social con un post lo stesso artista romano.

Un tremendo lutto ha colpito il rapper romano Piotta, all’anagrafe Tommaso Zanello, famoso per brani come Supercafone. A 59 anni è morto l’amato fratello Fabio. Il decesso sarebbe avvenuto nei primi giorni di agosto, ma l’artista romano avrebbe voluto renderlo noto solo nelle ultime ore, pubblicando un post sui social: “Per molti eri il Professore. Per tutti eri Fabio. Solo per me eri il mio fratellone. Fai buon viaggio attraverso il Bardo. Con tutto l’amore che posso!“.

Morto il fratello di Piotta

Addolorato per la scomparsa di una persona a lui molto cara, il cantautore romano non ha voluto rendere noti altri dettagli sulla morte del fratello. Proseguendo nel suo post ha però voluto dedicare all’amato Fabio alcuni versi inclusi in uno dei libri che il Professore aveva curato nel corso della sua vita.

Piotta
Piotta

In particolare, ha voluto condividere con i follower questa citazione, da Testi tibetani sul viaggio dopo la morte: “Prima la terra si dissolve in acqua, l’acqua poi si dissolve in fuoco. Il fuoco si dissolve nell’aria, e l’aria poi si dissolve nella coscienza. Quella stessa coscienza allora entra nella Chiara luce“.

Chi era Fabio Zanello

Classe 1963, Fabio era un uomo dai mille interessi. Dopo essersi laureato in Lettere all’Università La Sapienza di Roma, aveva condotto diversi studi, in Italia e all’estero, su testi di René Guénon, Ananda C. Coomaraswamy e Titus Burckhardt. Nel corso della sua vita aveva curato e pubblicato moltissimi testi.

Già nei primi giorni di agosto lo aveva salutato pubblicamente la Red Star Press, che con Zanello aveva avuto modo di collaborare: “Attoniti, ci stringiamo alla famiglia di Fabio e a suo fratello Tommaso insieme ai tanti e alle tante che gli hanno voluto bene, incapaci di articolare oltre i termini di una mancanza enorme per la scena controculturale romana“.

Di seguito il post pubblicato da Piotta:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-09-2022


Morte Michele Merlo, emergono novità: secondo la superperizia avrebbe potuto salvarsi

Power Hits Estate 2022, Paola Di Benedetto incontra Rkomi: cosa si sono detti