È morto Coolio, il rapper di Gangsta’s Paradise, vincitore di un Grammy Award: aveva 59 anni.

Un tragico lutto ha sconvolto gli Stati Uniti nelle ultime ore: è morto Coolio, celebre rapper famoso per canzoni come Gangsta’s Paradise, brano simbolo del film Pensieri pericolosi. Aveva 59 anni. Il suo corpo è stato trovato privo di vita nella sua casa di Los Angeles. Lo ha riferito il suo manager, Jarez Posey, senza però dare informazioni in merito alle cause di un decesso improvviso, che fa tremare il mondo dell’hip hop a stelle e strisce, privandolo di un importante punto di riferimento.

Lutto nel mondo del rap: è morto Coolio

Stando a quanto trapelato da fonti americane, come riferito da TMZ, l’artista sarebbe stato trovato senza vita nella giornata di mercoledì 28 settembre a Los Angeles. A chiamare i medici per chiedere un intervento immediato sarebbe stato proprio il suo agente, intorno alle ore 16. Purtroppo, all’arrivo dei medici non si è potuto fare nient’altro che constatare il decesso.

Lutto
Lutto

Stando a quanto trapela il suo corpo sarebbe stato trovato in bagno, sdraiato sul pavimento. Non è ancora possibile sapere se prima del decesso aveva ingerito qualche farmaco o avesse fatto ricorso a droghe. Sarà l’autopsia a fornire ulteriori dettagli. Al momento, comunque, la polizia esclude l’ipotesi di omicidio.

Chi era Coolio

Coolio, al secolo Artis Leon Ivrey Jr., è stato uno dei grandi protagonisti del rap tra la fine degli anni Ottanta e il decennio anni Novanta. L’apice del suo successo lo raggiunse nel 1995, quando lanciò il singolo Gangsta’s Paradise, brano presente nella colonna sonora del film Pensieri pericolosi con Michelle Pfeiffer.

Grazie a questa canzone di grande successo riuscì a ottenere un premio ai Grammy Award dell’anno successivo, trionfando in particolare nella categoria per la Miglior performance rap solista. Oltre ad essere premiata, la canzone ha ottenuto un successo straordinario in tutto il mondo, scalando varie classifiche.

Di seguito il video ufficiale:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-09-2022


Fedez e Achille Lauro insieme in un ospedale pediatrico a Monza

Elettra Lamborghini si scaglia contro la sorella Ginevra: “Non andrò al GF a fare lo show”