Michele Bravi salvato da una persona al suo fianco: la confessione

Michele Bravi: “Ho imparato a vivere nel buio grazie a una persona al mio fianco”

Michele Bravi parla di una persona speciale nella sua vita: le parole del cantautore in un’intervista al Corriere della Sera.

Michele Bravi è riuscito a convivere col suo dolore, e il merito è di una persona che lo ha aiutato. Lo ha confessato lo stesso cantautore, pronto a mostrarsi nuovamente in tv all’interno del cast di Amici Speciali.

Il giovane artista però non se la sente di parlare di un suo ritorno. Dal giorno dell’incidente in cui ha perso una vita una donna, tutto è cambiato per lui. Quel Michele Bravi non esiste più, e ora ogni cosa che fa è come se fosse una novità assoluta. Ecco la sua confessione in un’intervista al Corriere della Sera.

Michele Bravi ha una nuova fidanzata? La confessione dell’artista

Ho avuto la fortuna enorme di avere con me qualcuno che nel buio mi guidasse: una persona che mi ha preso per mano e mi ha detto seguimi“, ha ammesso Michele Bravi, pronto finalmente a svelare la propria verità.

Una verità diversa, perché la sua vita non è più come prima. Ha vissuto nel buio per mesi, e le cose non possono cambiare da un momento all’altro: “Piano piano, se non ne sono uscito almeno ho imparato a vivere nel buio, ad accettarlo come condizione e orientarmi, senza che mi soffocasse“.

La persona accanto a lui gli ha dato le coordinate per riuscire in questa vera impresa, e lo ha spinto a raccontare quello che stava vivendo attraverso la propria creatività.

Tuttavia, a scanso di equivoci, Bravi sottolinea che non si tratta di un nuovo amore: “Penso esistano legami che siano più forti dell’amore: c’è la lingua dell’amore e la lingua della vita, e questo è il caso. Ci frequentavamo ma non avevo riconosciuto la sua importanza. Nel tempo ho riconosciuto la generosità che ha avuto nel capire il mio dolore senza invaderlo. Mi ha assistito mentre lo assorbivo e senza che mi accorgessi è stato il mio salvagente“.

Adesso questa persona si trova dall’altra parte del mondo, ma Michele la sente ancora molto presente nella sua vita.

Michele Bravi
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/michelebravi

Michele Bravi: dall’incidente mortale ad Amici Speciali

La nuova vita professionale di Bravi ricomincia da Amici Speciali, quando la vicenda dell’incidente non si è però ancora chiusa. Il processo è infatti slittato a causa dell’emergenza sanitaria.

Spiega il cantautore: “È una vicenda che riguarda tante vite e credo che ogni volta che si ritira fuori tutto non sono l’unico a soffrire, a pagare il peso di un’esposizione tra l’altro non richiesta. Quindi sì, mi preme chiudere questo capitolo doloroso per fare in modo che tutti possano trovare uno spazio giusto per collocare quello che è successo“.

Ma ora è tempo di tornare alla propria carriera, a partire dallo show televisivo di Maria De Filippi. Uno show che verrà seguito anche dalla persona che l’ha aiutato: “La voce è un luogo dove si possono rincontrare le persone. Noi non possiamo viverci per la distanza, ma possiamo ritrovarci lì“.

Di seguito La vita breve dei coriandoli, il suo nuovo singolo:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/pg/michelebravi

ultimo aggiornamento: 15-05-2020