Mariah Carey ha finalmente raggiunto la vetta della classifica americana con All I Want for Christmas Is You venticinque anni dopo l’uscita.

We did it“, ha scritto Mariah Carey sui social, “Ce l’abbiamo fatta“. Dopo venticinque lunghi anni, la sua All I Want for Christmas Is You è finalmente arrivata in testa alla classifica Billboard dei singoli, la chart ufficiale delle canzoni più popolari in America.

Strano ma vero, la hit di Natale più famosa degli ultimi venticinque anni non aveva mai conquistato la vetta della classifica. Un record negativo, o meglio un tabù, che ora è stato finalmente infranto, per la gioia della popstar newyorkese.

Mariah Carey: All I Want for Christmas Is You al primo posto

Vero e proprio classico del Natale, pur avendo soli 25 anni, molti meno di brani come Jingle Bell Rock, Jingle Bells o Silent Night, All I Want for Christmas Is You ha conquistato record su record nel corso degli ultimi 25 anni, è stata coverizzata praticamente da chiunque, ma non aveva mai raggiunto la vetta della classifica americana.

Ci era andata vicina più volte, anche negli ultimi due anni, arrivando fino alla terza posizione. Ma dal 16 dicembre 2019 ha finalmente conquistato anche questo piccolo primato.

Di seguito il post con tutta la gioia di Mariah:

View this post on Instagram

🙏🙏🙏

A post shared by Mariah Carey (@mariahcarey) on

Mariah Carey: 19 volte al primo posto

Ovviamente, se per All I Want for Christmas Is You è una prima volta assoluta in testa alla classifica, per Mariah il discorso è diverso. La cantante newyorkese ha infatti raggiunto con questa ben 19 hit al primo posto della classifica americana. Un piccolo passo verso un nuovo record.

Ora la Carey ha infatti superato il re, Elvis, piazzandosi al secondo posto della classifica all time degli artisti con il maggior numero di primi posti in America. Un primato che al momento spetta ai Beatles con 20 canzoni. Riuscirà Mariah ad agganciare i Fab Four?

Mariah Carey
Mariah Carey
TAG:
mariah carey news strillo

ultimo aggiornamento: 17-12-2019


Incubus, annunciato un concerto in Italia: ecco la data

Queen: online il nuovo video di Thank God It’s Christmas