Loredana Errore presenta l’album C’è vita per festeggiare i dieci anni di carriera: le parole della cantante ex rivale di Emma Marrone.

Loredana Errore è tornata. O meglio, c’è sempre stata. A poco più di dieci anni dal secondo posto ad Amici di Maria De Filippi dietro solo alla sua grande rivale dell’epoca Emma Marrone, la cantante è tornata alla musica con un nuovo album, C’è vita. Un grande ritorno a distanza di anni da quell’incidente che rischiò di costarle la vita. Un incidente da cui è uscita sana, salva e più forte che mai. Ecco le sue parole in un’intervista al Corriere della Sera.

Loredana Errore parla dell’incidente

Essere venuta fuori da quell’incidente per Loredana è stato un qualcosa di straordinario: “Questo avvenimento lo considero un miracolo, non ho fatto altro che sperare e credere nel dono che il Signore mi ha dato“.

Loredana Errore
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/lerrore_official

Anche per ripagare questo dono, sul finire del 2020 la cantante ha pubblicato l’album C’è vita, un disco che presenta sette canzoni, tra cui tre singoli editi, due inediti e una cover emozionante di La cura di Franco Battiato. E a completare la tracklist, la sua canzone manifesto, Ragazza occhi cielo, scritta per lei a inizio carriera da Biagio Antonacci.

Loredana Errore parla di Biagio Antonacci

Nell’intervista al Corriere la cantante ha parlato anche del rapporto con Biagio e del peso che hanno avuto le sue parole nei suoi confronti, specialmente dopo l’incidente: “Alcune in particolare mi hanno suggestionata come voglia di vita, di cantare, di calore umano. Mentre ero in ospedale, immobile, quelle parole mi facevano un grande effetto“. Per questo sarà sempre grata al cantautore di Rozzano. Una sorta di angelo che ha contribuito a cambiare la sua vita e a renderla orgogliosa di ciò che è. Di seguito il video del singolo Torniamo a casa:

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/lerrore_official

TAG:
Loredana Errore

ultimo aggiornamento: 07-01-2021


Dr. Dre ricoverato: ladri tentano un furto nella sua villa

Addio a Riccardo Cioni: il dj è morto dopo essere risultato positivo al Covid