La rivelazione di Rita Ora: “Quando ero adolescente sono stata con delle ragazze”

La cantante e modella Rita Ora ha confessato a Vanity Fair le sue esperienze omosessuali.

Un mistero circonda Rita Ora: la bella cantante di origine kosovara è bisessuale? Dall’uscita della canzone Girls, con Cardi B, Bebe Rexha e Charli XCX, in cui si fa accenno a dei basi saffici, molti tra i suoi fan si sono chiesti quale sia la vera sessualità della giovane artista. A spiegare tutto ci ha pensato lei in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, nel corso della quale è tornata proprio sulle sue esperienze lesbiche.

Rita Ora è lesbica?

Il suo approccio con il mondo femminile non è recente, confessa la cantante nata il 26 novembre 1990: “Le mie esperienze con le ragazze risalgono al tempo in cui ero un’adolescente. Non mi conosceva nessuno allora. A quell’età non sai bene chi sei, che cosa vuoi. Ero confusa e non ero pronta a parlarne con nessuno“.

Bisessualità no, ma esperienze con l’altro sesso sì. La cantante ha poi aggiunto: “Molti dei miei fan sono omosessuali e quasi tutti i miei migliori amici lo sono. Molti di loro non sapevano come fare coming out, mi chiedevano consigli. Pensavo: ‘Sono stata anche io quella ragazza’. Per questo ho voluto scrivere una canzone per dire alle persone che bisogna parlare apertamente di omosessualità. Era questa la mia intenzione. Sono sempre molto onesta nelle mie canzoni“.

Rita Ora
Rita Ora

Rita Ora single e felice

Dopo aver confermato la fine della relazione con Andrew Watt, Rita Ora ha dichiarato nel corso dell’intervista di essere single e felice, in quanto può finalmente concentrarsi solo sulla sua carriera. Una carriera che prosegue a gonfie vele, con il successo del singolo Let Me Love You e dell’album Phoenix.

La giovane artista, alta 1 metro e 66, sarà di scena a Milano il 30 aprile 2019, per l’unico concerto in Italia del nuovo tour! Un occasione imperdibile per ammirare dal vivo il suo straordinario talento.

ultimo aggiornamento: 19-11-2018