Kula Shaker e The Strokes: il ritorno

Perché i Green Day si chiamano così?

The Strokes e Kula Shaker, entrambi le band confermano attività per un’ imminente ritorno.

L’ultimo lavoro degli statunitensi The Strokes risale al 2013 con il quinto album intitolato Comedown Machine, mentre per i Kula Shaker dobbiamo tornare indietro fino al 2010, anche per loro, con il quinto album di inediti Pilgrims Progress. Entrambi i frontman, in situazioni diverse, hanno confermato di trovarsi con i rispettivi gruppi in studio per registrare nuovi brani.

Julian Casablancas durate l’esibizione tenutasi ieri sera al Landmark Festival di Washington, ha dichiarato al pubblico presente di essere già al lavoro su del nuovo materiale. Mentre Crispian Mills, il leader dei Kula Shaker, la band inglese che negli anni 90 salì alla ribalta non solo per aver rivoltato il brano Hush, si è sbilanciato maggiormente, annunciando l’imminente uscita di un nuovo album e la volontà di iniziare un tour entro febbraio 2016.

 

 

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-09-2015

Redazione Notizie Musica