Junior Cally torna sulle polemiche per il brano Strega e risponde alle critiche di Gessica Notaro: ecco le sue dichiarazioni.

Junior Cally mantiene le proprie posizioni, ma tende la mano a chi lo attacca. E intanto, si becca una nuova critica: la sua No grazie sarebbe un plagio.

Il trapper mascherato (part time) ha risposto in conferenza stampa a Gessica Notaro, che lo aveva criticato in maniera piuttosto forte, spiegando ancora una volta che il suo brano Strega non istiga alla violenza.

Sanremo 2020: Junior Cally risponde a Gessica Notaro

L’ultima voce rumorosa ad aver puntato il dito contro Junior Cally per il testo di Strega era stata ieri Gessica Notaro, ospite della prima serata di Sanremo. Nell’occasione, la showgirl aveva dichiarato che il rapper usa la maschera per idolatrare la violenza.

In conferenza stampa quest’oggi Antonio Signore ha però voluto rispondere: “Gessica sbaglia, io sono con lei, sono contro ogni violenza. La mia vecchia canzone messa nel mirino, Strega, non è stata capita“.

Ma a chi gli chiede se si è pentito di averla scritta, Cally risponde senza alcun timore: “La riscriverei, come tutte le mie canzoni. Non ho chiesto scusa e non chiederò scusa. Se non si capisce la differenza fra realtà e fiction allora vale tutto“.

Una tesi sposata anche da altri artisti, ringraziati pubblicamente dal rapper: “Sono felice che molti colleghi si siano esposti difendendo la libertà d’espressione di un artista. Fra questi Levante, Irene Grandi, Rancore, J-Ax e Anastasio“.

Junior Cally
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/JuniorCallyOfficial

Junior Cally accusato di plagio

Per ora, comunque, dopo il voto della giuria demoscopica Cally è ultimissimo in classifica. Un risultato che però non lo colpisce: “No grazie sta raccogliendo ottimi numeri sulle piattaforme digitali e i giornalisti mi hanno dato voti molto alti. Il pezzo piace e ha un messaggio forte anti populista“.

Piove però sul bagnato. Oltre alle vecchie polemiche nelle ultime ore se n’è aggiunta una nuova: la sua No grazie sarebbe un plagio. C’è infatti chi pensa che il groove di batteria sia preso da Rock & Roll part 2 di Gary Glitter, mentre qualcun altro cita un vecchio pezzo di Ugolino. Insomma, questo Festival nato sotto una cattiva stella continua a essere durissimo per il trapper:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/JuniorCallyOfficial

TAG:
Junior Cally people Sanremo

ultimo aggiornamento: 06-02-2020


Sanremo 2020, Adriano Celentano: “La giuria demoscopica ha toppato”

Tiziano Ferro ‘zittisce’ Fiorello, Amadeus: “È stata una battuta infelice”