Con la canzone Take Me Home, Jess Glynne contribuirà a raccogliere fondi per i bambini bisognosi.

Parlando della nuova canzone Take Me Home, scelta per rappresentare la campagna della BBC Children in Need, Jess Glynne ha detto: “Questa è una canzone che parla della necessità di avere qualcuno che si preoccupa di te quando hai bisogno di aiuto. E’ una canzone emozionante per me e devo ammettere che mi ha porta fino alle lacrime quando la canto dal vivo, e anche quando ho fatto il video ho pianto. Spero di aiutare le persone a redendersi conto che devono aiutare gli altri nei momenti di bisogno, e io sono così eccitata per far parte del progetto della BBC Children in Need. Si tratta di una causa così speciale. ”

Che cos’è il progetto Children in Need

Il progetto Children in Need è una maratona televisiva, paragonabile a Telethon, che punta a raccogliere più fondi possibili per poi donarli ad associazioni che in questo caso si occupano dei bambini più bisognosi. Oltre a fondi devoluti dagli spettatori alla trasmissione, ogni anno viene selezionato un singolo per rappresentare la trasmissione televisiva, i cui proventi scaturiti dalle vendite, in accordo con l’autore, vengono devoluti in beneficenza.
Al progetto Children in Need, Jess Glynne non è la sola ad aver prestato la voce, nel corso degli anni  hanno aderito una lunga lista di volti famosi che hanno donato la loro voce ai bambini della campagna. Nel 2013 la canzone scelta è stata di Ellie Goulding con  How Long Will I Love You mentre le Girls Aloud hanno sostenuto la campagna nel 2012 con Something New, mentre l’anno scorso l’All Star Choir ha interpretato  la hit del Dj svedese Avicii Wake Me Up.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 04-11-2015


Anti, il nuovo album di Rihanna in uscita a dicembre…ma quando?

Justin Bieber si scatena contro i fan